SugarSync, i nostri documenti sulle nuvole.

sugarsyncintro SugarSync, i nostri documenti sulle nuvole.

Il Cloud Computing ha portato innovazioni importanti; una tra tutte è: la reperibilità dei documenti ovunque ci troviamo. Ormai, quasi tutti, conoscono Dropbox e la sua versatilità, grazie a questo strumento, possiamo ottenere 2Gb di spazio sui suoi server in modo totalmente gratuito, basta iscriversi, scaricare l’applicativo da installare su Mac o PC e il gioco è fatto. SugarSync [link] propone un servizio affidabile e utile proprio come Dropbox, con una differenza sostanziale, lo spazio regalatoci è di ben 5Gb!

Utilizzare i 5Gb di spazio è molto semplice, basta andare sul sito www.sugarsync.com e registrarsi; ovviamente il servizio vi proporrà i vari pacchetti a pagamento ma, se leggete in basso, potrete usufruire di uno spazio “cloud” gratuito. Dopo aver inserito i dati, il web site vi proporrà di scaricare l’applicativo residente nel computer, SugarSync può essere installato sia su Windows che su Mac, manca ancora il supporto a Linux e, una pecca, non è localizzato in Italiano.

sugarsyncimg1 500x455 SugarSync, i nostri documenti sulle nuvole.

SugarSync, a differenza di Dropbox, offre la possibilità di gestire i dati archiviati sul server visualizzandoli come se fossero su diversi computer, questo aiuta notevolmente la ricerca dei file, in quanto possiamo passare dalle cartelle che risiedono sul nostro iMac a quelle che ci sono su PC sincronizzato con il nostro account; questo strumento è molto utile se si pensa che possiamo avere dei dati sia a casa che in ufficio ed averli organizzati, proprio come si presentano sul computer.

sugarsyncimg2 500x208 SugarSync, i nostri documenti sulle nuvole.

Un’altra notevole differenza è quella del numero di cartelle sincronizzate; SugarSync, grazie al suo “File Manager“, permette di legare, al Server Cloud, più cartelle senza doverle trascinare o copiare dentro quella predefinita, si capisce benissimo che è gestito diversamente da Dropbox e, a mio avviso, risulta più utile e ordinato, in quanto basterà dire a SugarSync che quella cartella deve andare sul cloud, ed ogni modifica effettuata, viene registrata.

sugarsyncimg3 500x382 SugarSync, i nostri documenti sulle nuvole.

SugarSync compete con Dropbox anche su iPhone e iPad [iTunes link]con un’interessante applicazione che, rende bene l’idea di come influisce il Cloud Computing sui nostri documenti. Anche nell’App possiamo visualizzare i dati per come li abbiamo catalogati, quindi subito suddivisi per dispositivo, inoltre, possiamo memorizzare foto e altri dati direttamente con il nostro iPhone, che verrà gestito come un dispositivo. Nell’insieme posso dire che SugarSync è più completa rispetto a Dropbox, meglio organizzata e con molto spazio in più rilasciato gratuitamente; di contro ho riscontrato una maggiore lentezza nell’upload dei file e poca praticità, almeno nell’immediato e l’App, per i dispositivi mobile Apple, non la trovo semplice come Dropbox. Penso che questo servizio sia pensato più ai professionisti che operano con più terminali ma, con un po’ di pratica SugarSync diventa molto versatile anche per un uso “casalingo”.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 8 anni e ama l'affidabilità dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme ad iPhone e iPad. E' orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle "magie" della casa della mela "morsicata". E' affascinato dal Mondo Google e infatti lo preferisce ad iCloud di Apple reputandolo più produttivo e professionale Si occupa di "Comunicazione Web e Marketing" ed è appassionato di tecnologia a 360°.
x

Check Also

I file caricati su Dropbox potranno presto essere accessibili dal Finder su OS X

Dropbox ha oggi annunciato una nuova ed interessante feature per la sua piattaforma cloud, con nome in codice Project Infinite. Quando sarà disponibile il roll out di Infinite, Dropbox vi permetterà di accedere ai file e le cartelle caricate sulla sua piattaforma direttamente da Finder senza effettivamente occupare spazio sul vostro Mac. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati