Editoria: Kindle nel Mac App Store, ma l’Italia preferisce l’iPad

KindleeBookapp Editoria: Kindle nel Mac App Store, ma lItalia preferisce liPad

Kindle per Mac è sbarcato nel Mac App Store, dopo essere stato reso disponibile sul sito di Amazon per il download. È possibile scaricare l’applicazione gratuitamente con un account italiano, sebbene non ci siano ancora libri nella nostra lingua.
Senza dubbio la scelta di Amazon è un chiaro segnale che rivela come le grosse aziende stiano prendendo sul serio il Mac App Store: e dato che tutti i nuovi Mac ne saranno automaticamente dotati, la visibilità di Amazon crescerà in modo considerevole.
Come evidenziato in un post sul blog di KindleItalia, però, il mercato dell’editoria italiana e nello specifico il settore dei libri elettronici si sta muovendo verso un’unica direzione, ossia l’epub. Infatti il formato più spesso utilizzato (per la distribuzione dei libri attualmente disponibili nel nostro paese) è proprio l’epub con protezione DRM, illeggibile da Kindle ma compatibile con l’iPad di Apple. Sembra che tale formato stia effettivamente diventando lo standard dell’editoria italiana: possiamo infatti trovare parecchi libri da acquistare in questo formato su Biblet di Telecom Italia, IBS o su Simplicissimus.
Personalmente gradirei acquistare i libri digitali in italiano come fece Steve Jobs durante la presentazione dell’iPad: un tocco e mi ritrovo il volume acquistato nella mia libreria personale, senza affidarmi ad altri canali di vendita. Credo però che per l’editoria italiana allo stato attuale sia troppo oneroso pagare una percentuale ad Apple per entrare nella vetrina di iBooks. Il rialzo dei costi sostenuti dalle case editrici andrebbe a ricadere inesorabilmente sui consumatori. Voi scegliereste la comodità o la convenienza?






Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Maurizio Orani

x

Check Also

Drag and drop su iPhone sarà realtà grazie a un tweak

Lo sviluppatore Troughton-Smith è riuscito ad abilitare la funzionalità “drag and drop” anche su iPhone con iOS 11 beta, funzionalità che teniamo a ricordare unica per iPad. Dopo aver modificato alcuni file .plist dell’UIKit framework ha postato un video dimostrativo del funzionamento della feature su iPhone con interazione tra differenti app. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati