CalendarBar, un’App Semplice, Economica e molto Utile.

calendarbar home CalendarBar, unApp Semplice, Economica e molto Utile.

Quando nello Store di Apple appaiono App così semplici e funzionali, è sempre un piacere recensirle; questo è il caso di CalendarBar [link MacApp Store]. La sua semplicità la rende quasi indispensabile per chi utilizza iCal come organizer. Molte volte, ricordarsi di un’appuntamento, di un compleanno o di un’evento, a cui si è data la partecipazione su Facebook, diventa complicato e poco intuitivo con l’attuale applicativo di Apple. CalendarBar, installandosi nella barra di stato, non fa altro che visualizzarli al meglio e, con una grafica essenziale e divertente, permette la loro consultazione senza aprire iCal.

Come ho scritto poc’anzi, CalendarBar si trova sul MacApp Store e, da molto tempo è tra le 10 App più scaricate, il costo è di sole €0,79 e il suo funzionamento è semplicissimo. Dopo averla installata, l’App chiederà la sincronizzazione con i Calendari presenti in iCal e, con il tuo account di Facebook (non è indispensabile per il suo utilizzo); subito dopo, con un elegante lista a vari colori, visualizzerà tutti gli appuntamenti, compleanni e eventi di Facebook a cui hai dato la partecipazione.

calendarbar 1 580x368 CalendarBar, unApp Semplice, Economica e molto Utile.

CalendarBar può sincronizzarsi anche con Google Calendar e integrarlo nella sua lista. Personalmente la trovo utile e in puro stile Mac, ovviamente può essere migliorata, un’esempio è la sua limitazione ad un unico account di Google. Questo problema lo si può aggirare configurando iCal con i propri Google Calendar. Questi verranno visualizzati correttamente e con vari colori nella lista dell’App; basterà solamente attivarli nelle “preferenze“. CalendarBar è creato dalla Clean Cut Code ed è disponibile sul MacApp Store [link].







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 8 anni e ama l'affidabilità dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme ad iPhone e iPad. E' orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle "magie" della casa della mela "morsicata". E' affascinato dal Mondo Google e infatti lo preferisce ad iCloud di Apple reputandolo più produttivo e professionale Si occupa di "Comunicazione Web e Marketing" ed è appassionato di tecnologia a 360°.
x

Check Also

Apple: iCloud in black out in alcune parti del mondo

Qualche giorno fà, come ci spiega 9to5Mac, il servizio di iCloud ha subito un black out. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati