Rivestimento anti-riflesso danneggiato? Apple lo ripara gratuitamente su MacBook Pro 2013-15

Apple ha esteso la garanzia sul rivestimento anti-riflesso dei modelli di MacBook Pro con display Retina acquistati tra il 2013 e il 2015.
Pare che l’azienda di Cupertino abbia informato i centri riparazione che i MacBook Pro acquistati da quattro anni fa a questa parte potrebbero essere difettosi e che a tal proposito offriranno il ripristino del rivestimento anti-riflesso gratuitamente. 

Sia i modelli da 13 pollici che da 15 pollici, rilasciati tra il 2013, 2014 o 2015, sono coperti dalla sostituzione gratuita del display. Per quanto riguarda i modelli del 2012 pare che non rientrerebbero più nella copertura gratuita.

Ecco invece i modelli che rientrano per la sostituzione e che dovrebbero rientrare fino al 2018-2020:

  • 2013 13″ MacBook Pro: Luglio 2018
  • 2013 15″ MacBook Pro: Luglio 2018
  • 2014 13″ MacBook Pro: Marzo 2019
  • 2014 15″ MacBook Pro: Maggio 2019
  • 2015 13″ MacBook Pro: Ottobre 2020
  • 2015 15″ MacBook Pro: Ancora in vendita

I clienti afflitti dal problema potranno prenotare un appuntamento al Genius Bar recandosi all’Apple Store oppure utilizzando l’app.

Se invece avete pagato dei costi per la sostituzione del display potreste chiedere un rimborso contattando direttamente il supporto Apple e mostrando l’effettiva ricevuta.

Il problema sarebbe legato a vari fattori, inclusa la pressione dei tasti della tastiera sullo schermo e del trackpad quando il laptop è chiuso. Inoltre anche le soluzioni per la pulizia, di terze parti, con i panni in microfibra rovinerebbero il rivestimento.
Personalmente il consiglio che posso darvi è di utilizzare alcol isopropilico diluito con acqua e pulirlo con della semplice carta, funzione a meraviglia.

E voi, avete riscontrato problemi con il vostro MacBook Pro? Fatecelo sapere tramite i commenti.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l’Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all’hardware.

  • Shadownet

    1) sostituito l’anno scorso su un mid2014
    2) la carta è la peggior soluzione , visto che a furia di passare gratta via le particelle del rivestimento
    3) basta usare soluzioni per schermi lcd e panno degli occhiali

Loading...