Apple ha lanciato una nuova campagna pubblicitaria dedicata ai Mac e intitolata “Behind the Mac”. I nuovi spot sottolineano come i creatori utilizzano i Mac per “creare qualcosa di incredibile”. Il primo è un breve video di Daniel Johnston chiamato “Storia di un artista”:

Gli altri tre mostrano invece gli impieghi dei Mac in varie discipline:

  1. Il fotografo Bruce Hall, il quale è anche impoverente, utilizza il suo Mac e il suo iPhone per “vedere le cose che prima non era in grado di vedere.” Alcuni dei lavori di Hall sono parte della collezione della “U.S. Library of Congress”.

2. L’artista musicale Grimes utilizza il Mac dall’inizio alla fine per scrivere tutte le sue canzoni e per creare i video musicali.

3. Lo sviluppatore di app “Peter Kariuki” di Rwanda ha utilizzato il suo Mac per realizzare SafeMotos, un app in grado di connettere un utente con un moto taxi (Uber con le moto sostanzialmente). L’app monitora i motociclisti registrati ed è in grado di “determinare lo stile di guida dei taxi drivers aiutandoli a migliorare”.

E a voi quale piace di più? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise