Apple ha messo a disposizione una nuova applicazione chiamata Lion Recovery Disk Assistant che permette di eseguire il ripristino del nuovo OS X Lion grazie ad un disco rigido esterno (o pen drive con almeno 1 GB di spazio libero)Per poter utilizzare l’Assistente di ripristino è sufficiente collegare al vostro Mac un disco rigido esterno vuoto e seguire alcuni semplicissimi passi che vi aiutano a creare un’immagine del vostro S.O.

Alcuni dettagli aggiuntivi da note di rilascio :

  • Se il computer viene fornito con Lion, il disco di ripristino esterno può essere utilizzato solo con il sistema che lo ha creato.
  • Se il sistema è stato aggiornato da Mac OS X 10.6 Snow Leopard a Lion, il disco di ripristino esterno può essere utilizzato con altri sistemi che sono stati aggiornati da Snow Leopard a Lion.

Assicuratevi di creare una nuova partizione nel supporto esterno che si desidera utilizzare con Lion Recovery Disk Assistant perchè al suo interno verranno cancellati tutti i file.
L’unità esterna che si crea avrà le stesse caratteristiche della partizione di ripristino già presente sul vostro Mac con OS X Lion. Grazie a questo procedimento gli utenti avranno un ulteriore opzione per ripristinare OS X Lion.
Download: Lion Recovery Disk Assistant (1.07 MB)
Advertise