Cosa fare se il Mac non si accende

Potrebbe capitare durante il ciclo di vita dei nostri Mac un qualche malfunzionamento, di tipo software, che potrebbe impedire la corretta accensione del dispositivo ed oggi voglio offrirvi qualche trucchetto che potrebbe risolvere, nel caso in cui non fosse un problema hardware, diversi tipi di malfunzionamenti.

Molto spesso, sopratutto sui MacBook, capita che di punto in bianco al momento dell’accensione si sente il classico suono di avviamento ma lo schermo rimane nero. Ecco a questo, fortunatamente, c’è una soluzione.

Il problema è legato alla NVRAM sui dispositivi più moderni “non-volatile random-access memory” mentre nella PRAM “Parameter RAM” sui dispositivi più datati. Entrambe le memorie si occupano di archiviare e gestire determinate impostazioni in una posizione in cui OS X può accedere anche dopo lo spegnimento del Mac. Tra alcune delle impostazioni archiviate nella NVRAM è possibile trovare:

  • Volume degli altoparlanti
  • Risoluzione dello schermo
  • Selezione del disco di avvio (impostazione interessata nel caso in cui non dovesse avviarsi il computer)
  • Informazioni su eventuali episodi recenti di kernel panic

Se riscontrate un problema relativo ad una di queste funzioni potete seguire questi semplici passaggi per resettare la NVRAM:

  1. Spegni il Mac.
  2. Individua i seguenti tasti sulla tastiera: Comando (⌘), Alt, P e R.
  3. Accendi il Mac.
  4. Tieni premuti i tasti Comando-Alt-P-R subito dopo aver udito il segnale acustico di avvio.
  5. Continua a tenerli premuti finché il computer non si riavvia e senti il segnale acustico di avvio per la seconda volta.
  6. Rilascia i tasti.

Se siete riusciti a risolvere in questo modo potete chiudere qui l’articolo, in caso contrario abbiamo ancora qualche altro suggerimento per voi.

I problemi software non sono le uniche causa che permettono l’impossibilità di accendere il nostro Mac, potrebbe anche capitare di avere dei problemi legati al display, problemi di alimentazione o problemi hardware di altro genere (risolvibili recandosi all’Apple Store più vicino).

Problemi relativi al display:

Prima di ogni test o prova, per escludere che si sia danneggiato qualche componente hardware è necessario testare che il display non sia la fonte del problema. A tale proposito se si verificano una o più delle seguenti condizioni:

  • Viene riprodotto il segnale acustico di avvio.
  • La ventola o il disco produce rumore.
  • Il LED dello stato di stop si illumina (se presente nel Mac).
  • La tastiera si illumina dopo che premi il tasto Blocco maiuscole.

Sarà necessario collegare un monitor esterno al vostro Mac per vedere se in realtà si accende ed assicurarsi che sia solo un problema relativo al display.

Problemi di alimentazione:

Se avete già escluso i problemi relativi al display ed anche il trucchetto del reset della NVRAM o PRAM, a seconda del modello di Mac che possedete, potreste avere qualche problema di alimentazione e quindi potreste seguire questi passaggi:

  1. Verifica che il Mac sia ben collegato alla presa di corrente, accertandoti che il cavo di alimentazione e l’alimentatore siano collegati correttamente. Per controllare se la presa funziona, collega una lampada o un altro dispositivo elettrico.
  2. Se la presa di corrente funziona, ma continui a riscontrare problemi di alimentazione, prova con un altro cavo o un altro alimentatore, se disponibile. Se funziona, potresti avere bisogno di un cavo o un adattatore sostitutivo. Se usi un notebook Mac, consulta Computer portatili Apple: risoluzione dei problemi con gli alimentatori MagSafe per un’ulteriore risoluzione dei problemi relativa agli alimentatori MagSafe.
    Se usi un notebook Mac, lascia l’alimentatore collegato il tempo necessario affinché fornisca una carica adeguata alla batteria.
  3. Scollega tutti gli accessori collegati al computer, anche apparecchi come stampanti, hub USB o dispositivi mobili.
  4. Tieni premuto il pulsante di alimentazione per dieci secondi. Successivamente premi nuovamente il pulsante di alimentazione per verificare se il computer si accende.
  5. Reimposta l’SMC.
  6. Se hai installato di recente una memoria o un’unità sul Mac, assicurati che sia compatibile, supportata e installata correttamente. Se possibile, reinstalla la memoria o l’unità originale per verificare se il problema persiste.

Se dopo aver provato questi passaggi il Mac continua a non avviarsi, vi converrà recarvi presso un Apple Store o un AASP per una diagnosi più approfondita.

Immagini tratte da Apple.com







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Apple Market: felice di iPhone 8, ma sarà all-in con iPhone X!

La presentazione di iPhone 8 ed iPhone X è avvenuta in contemporanea, mentre non è stata la stessa storia per quanto riguarda l’immissione sul mercato e le relative vendite. I due iPhone 8 ed 8 Plus non hanno venduto come i precedenti modelli, anche se sembra che questo non debba essere motivo di preoccupazione per i guadagni della Apple Inc. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...