Samsung tenta di conquistare gli utenti in coda per iPhone 6s

Samsung (una tra le maggiori aziende concorrenti di Apple) si è recata direttamente all’Apple Store di Londra per tentare di vendere i propri dispositivi agli affezionati utenti Apple in coda per iPhone 6s, regalando loro gadget esclusivi e bottigliette d’acqua gratuite.

Che si tratti di una mossa saggia o meno, non spetta a noi deciderlo in questa sede; certo è che – come riportato da 9to5Mac – alcuni degli utenti in coda, armati di Smartphone, si sono affrettati a fare una ricerca su Internet, scoprendo che gli oggetti gratuiti erano regalati da Samsung (e non da Apple, come pensavano alcuni). L’azienda concorrente stava utilizzando l’hashtag “#NextisNew” per invitare gli utenti a comprare il loro dispositivo e “saltare la coda”.

 

samsung trolls apple fans1 620x213 Samsung tenta di conquistare gli utenti in coda per iPhone 6s

 

Lenzuola, cuscini e bottigliette d’acqua erano i doni più gettonati nella fila, ma è bastato poco per smascherare la mossa di marketing di Samsung:

 

“Era Apple a darci quelle cose”, ha detto uno degli utenti in coda all’International Business Times. Un suo amico, tuttavia, è stato un po’ più diffidente, e lo ha informato subito: “No, amico, era Samsung. Ho fatto una piccola ricerca.”

 

Arne Leo Bertoia, un utente Twitter evidentemente fedele a Apple, si è affrettato a screditare Samsung sul noto Social Network:

 

 

Quindi: Samsung sta cercando di conquistare la gente in coda per iPhone 6s, dandoci roba gratis. Con lo stupido [hashtag] #nextisnew… #apple

Senza dubbio, la reazione degli utenti è stata piuttosto furiosa.

 

E voi, cosa ne pensate? È stata una mossa saggia da parte di Samsung? Fatecelo sapere nella sezione dei commenti, e non dimenticate di seguire Italiamac su Facebook Twitter per rimanere aggiornati su tutte le novità del mondo Apple!

Immagini tratte da 9to5Mac.






Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Antonino Lupo

Studente in Scienze della Comunicazione per Cultura e Arti all'Università di Palermo, utilizza senza vergogna i prodotti Apple da quando era piccino. Grande amante della Letteratura (quella con la L maiuscola), del Cinema (quello con la C maiuscola) e della Musica (quella con la M maiuscola), è al momento al lavoro su diversi progetti, tra cui la sceneggiatura di un film di fantascienza dal titolo "H.O.P.E.".
  • stambeccuccio

    Samsung: buffi, maldestri e con un ritorno di immagine da pezzenti.

x

Check Also

La ricarica wireless per AirPods costerà 69 dollari?

Durante il keynote del 12 settembre, Apple ha presentato la ricarica wireless su iPhone X, iPhone 8 ed 8 Plus ed Apple Watch Series 3. Oltre a questi tre nuovi dipositivi, la ricarica wireless coinvolge anche le AirPods. Per funzionare però, le cuffie di Apple avranno bisogno di un accessorio che ha un costo di 69 dollari. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati