Jailbreak di iOS 9.1 disponibile ma non al pubblico

Zerodium ha finalmente annunciato che un team ha vinto il suo premio milionario per la scoperta e lo sviluppo di un jailbreak di iOS 9.1 ed iOS 9.2.
Essendo una vulnerabilità “zero-day” molto difficile da scovare, non è chiaro se Zerodium adesso condividerà questi exploit con Apple. La compagnia fornirà gli exploits solo ai suoi clienti, tra questi figurano agenzie governative come l’NSA che utilizzano exploits di tipo “zero-day” per tenere sotto controllo messaggi, email, telefonate e molto altro.

 

Il fondatore di Zerodium, Chaouki Bekrar ha riferito a Wired che due dei team concorrenti hanno sviluppato un jailbreak con exploit parziali e non totali.

“Due team hanno lavorato attivamente a questa sfida ma solamente uno ha creato un jailbreak completo e remoto” dice Bekrar. “L’altro team ha creato un jailbreak parziale e potrebbe qualificarsi per avere scoperto alcune vulnerabilità (non confermate al momento)”.

Bekrar afferma che la compagnia potrebbe eventualmente svelare ad Apple alcuni dettagli della tecnica utilizzata per patchare questi bug. Secondo voi, per conto di chi avranno offerto questo premio milionario? Fatecelo sapere tramite i commenti.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Un bug di iOS permetterebbe lo zoom infinito nelle foto

iOS nonostante sia un sistema piuttosto sicuro non è privo di bug e nelle ultime settimane ne abbiamo sentite di tutti i colori, dalla possibilità di scovare il codice di blocco con un tool da $500 fino a oggi con il bug il quale sarebbe possibile effettuare zoom infinito nelle foto già scattate. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati