Apple potrebbe ridurre la produzione di iPhone 6s del 30%

Le aziende Giapponesi e Sud Coreane hanno significativamente ridotto le proprie esportazioni con Apple, riporta Nikkei. A causa delle vendite non eccezionali, Nikkei sostiene che Cupertino ridurrà la produzione degli ultimi modelli di iPhone del 30% per il trimestre che va da Gennaio a Marzo.

“La compagnia Statunitense ha inizialmente detto ai produttori di ricambi di porre la produzione di iPhone 6s e 6s Plus allo stesso livello dei predecessori. Ma le scorte dei due nuovi modelli si sono accumulati nei negozi e magazzini che vanno dalla Cina al Giappone e dall’Europa agli Stati Uniti.”

L’articolo continua, affermando che la produzione verrà ridotta per permettere ai negozi di vendere i prodotti attualmente in magazzino, per poi riavviare la produzione normale nel trimestre che va da Aprile a Giugno.

Scopriremo molto presto, 26 Gennaio, i risultati dell’anno finanziario di Apple in modo da poter vedere quanti dispositivi sono venduti e se sono stati superati dei record rispetto all’anno scorso.

Immagini tratte da iDownloadBlog







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Downgrade iOS 11.1.1 a iOS 10.3.3 ancora possibile su iPhone 6s

Se dopo aver installato iOS 11 vi siete trovati male per una serie di ragioni potreste approfittare di una dimenticanza, forse voluta, di Apple che permette ancora di tornare indietro a iOS 10.3.3 ma solo su iPhone 6s. L’azienda di Cupertino ha prontamente chiuso le firme di tutti i modelli di iPhone ma pare che iPhone 6s sia rimasto indenne.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...