L’alternativa di AP Photonics alla stabilizzazione ottica di iPhone

Tra le stranezze e le innovazioni presentate al Mobile World Congress di Barcelona quest’anno abbiamo trovato uno stand piuttosto interessante che offre una stabilizzazione ottica a livello hardware e non software per le fotocamere degli smartphone e non solo. 

AP Photonics Limited è un’azienda con sede legale ad Hong Kong, con ben 28 anni di esperienza nella produzione e nello sviluppo ed è leader nel mercato globale della stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS).

APP non è nuova nel mercato degli smartphone, ci è stato infatti raccontato che si sono occupati della produzione, nel 2013, delle fotocamere con OIS per smartphone HTC.

Dopo questa breve ma intensa presentazione dell’azienda in questione voglio spiegarvi il motivo per cui mi ha attratto.

Come ben sapete, da iPhone 6 in poi Apple ha aggiunto la stabilizzazione ottica dell’immagine, per alcuni modelli è semplicemente software mentre per altri è anche hardware. Nello stand dell’azienda in questione veniva mostrata un’interessante comparativa tra la fotocamera offerta da AP Photonics, chiaramente stabilizzata meccanicamente, e la fotocamera stabilizzata meccanicamente di iPhone 6 Plus.
Secondo voi chi avrà avuto la meglio? La fotocamera di APP o la fotocamera di Apple? Non vi anticipo nulla, date un’occhiata al video che ho girato per voi:

Ebbene si, la stabilizzazione ottica dell’immagine fornita da APP è nettamente superiore a quella fornita da Apple e da quanto è possibile notare dal video che ho registrato l’immagine dello smartphone sulla sinistra è quasi ferma. Chiaramente non è dato sapere la qualità o i megapixel della prima fotocamera rispetto a quella Apple però sicuramente la soluzione fornita da APP è nettamente superiore ad Apple.

Tra gli alcuni punti chiavi offerti da AP Photonics figurano:

  • Stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS)
  • Dimensioni della camera ultra compatte con stabilizzazione ottica da 8.5mm x 8.5mm
  • Auto Focus ultra veloce
  • Consumo energetico bassissimo

L’OIS di APP può essere utilizzato su smartphone, tablet, dispositivi indossabili, droni, insomma su quasi tutti i dispositivi elettronici che dispongono di una fotocamera.

Beh che dire, ci auguriamo che Apple possa migliorare sempre più le fotocamere dei propri smartphone magari introducendo la stabilizzazione ottica dell’azienda in questione, veramente stupefacente.

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

AR Meter l’app per misurare oggetti tramite la camera di iPhone in realtà aumentata

Grazie all’ARKit che verrà introdotto con il rilascio di iOS 11 domani, iniziano ad apparire le prime app per la realtà aumentata e AR Meter è una di queste. Sfruttando la fotocamera del nostro iPhone potremo misurare qualsiasi oggetto che ci circonda in tempo reale, incredibile vero? Date un occhiata al video qui sotto. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati