Nuove indiscrezioni ottenute dal Wall Street Journal affermerebbero che l’iPhone 7 di Apple potrebbe essere molto simile se non uguale ad iPhone 6 e 6s, citando una fonte interna a conoscenza dei piani dell’azienda di Cupertino. 
Pare inoltre che Apple abbia deciso di cambiare radicalmente il design dei propri dispositivi ogni due anni e non più ogni anno.
Detto ciò, il prossimo smartphone avrà solamente dei piccoli cambiamenti hardware ed estetici. Saranno mantenuti i tagli da 4,7″ e 5.5″ ed anche il design sarà lo stesso. La modifica più grande sarà l’eliminazione del jack delle cuffie da 3.5 mm, sostengono i giornalisti del WSJ.

At a meeting with an Apple executive last month, one of the company’s China-based engineers asked why this year’s model lacked a major design change in keeping with Apple’s usual two-year cycle. The answer, one person at the meeting recalled, was that the new technology in the pipeline will take time to implement.

People familiar with the matter said some features that Apple hopes to integrate into iPhones, such as curved screens, weren’t ready for this year’s models.

Il report sostiene inoltre che Apple pianifica un grande rinnovamento per i dispositivi del 2017, decimo anniversario della nascita di iPhone. Questi cambiamenti potrebbero includere una modifica radicale al design con display edge-to-edge OLED, nessun tasto Home ed un sensore Touch ID inserito nello schermo.

E voi, cosa ne pensate? L’iPhone di Settembre avrà questi pochi cambiamenti?

Immagini tratte da idownloadblog

Advertise