iOS 10 riconosce se la porta Lightning si è bagnata

Pare che Apple abbia aggiunto una nuova funzionalità in iOS 10 che riconoscerebbe se del liquido è entrato in contatto con il connettore Lightning di iPhone. Come potete vedere dalle immagini qui sopra, postate dall’utente Reddit lucioghosty e riportate da iDownloadBlog, se è presente del liquido iOS 10 vi avviserà tramite la schermata di blocco.

Il messaggio apparirà a pieno schermo e rimarrà lì fino a quando non disconnetterete il cavo Lightning dalla porta o fino a quando non farete tap sul pulsante “Ignora”. Se viene effettuato un tap su “Ignora” un altro pop-up apparirà informandovi che: “Questo potrebbe danneggiare il tuo iPhone”.

Non è chiaro in quale beta di iOS 10 sia stato introdotto e quali dispositivi supporteranno tale funzione. Nel post originale su Reddit si legge che l’utente possiede un iPhone 6s con iOS 10 beta 3 e pare, stando ad altri report, che funzioni anche sul nuovo iPhone SE.

Alla luce di ciò, cosa significa? Beh, se iPhone è in grado di riconoscere se è stato a contatto con liquidi sarà sicuramente d’aiuto all’utente. Molti pensano che questa funzione sia stata introdotta per iPhone 7 il quale si vocifera che sia waterproof.

E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Ecco come Apple stabilisce se il vostro iPhone è in garanzia o meno

Un indiscrezione trapelata e condivisa da Business Insider ieri mostrerebbe le linee guida Apple che stabiliscono se un iPhone può essere riparato in garanzia o meno. Datato 3 Marzo 2017 il documento conosciuto come “VMI” riguarda iPhone 6, 6s e 7, ovviamente anche i modelli Plus ne fanno parte. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati