Avete mai sentito parlare di un iPhone con 512GB di spazio di archiviazione? No, perchè non esiste! O almeno, non esisteva prima che Federico Cerva, uno YouTuber, riuscisse a ottenere una NAND da 512GB e a sostituirla sul proprio iPhone 7.
Tutto è possibile soprattutto se i componenti provengono dalla Cina. 

Il processo di sostituzione non è affatto semplice e lo YouTuber mostra nel video, al solo scopo illustrativo, i passi di come sostituire la NAND ovvero lo spazio di archiviazione dei nostri iPhone. Il chip da 512GB è stato spedito dalla Cina e può essere importato in qualsiasi paese senza alcun tipo di restrizione, ciò vuol dire che potrete farlo anche sul vostro iPhone.

Il processo in sé ovviamente invalida la garanzia e dissaldare la NAND originale presente sulla scheda madre potrebbe creare un irreparabile danno se non siete dei tecnici professionisti. Ovviamente il chip da 512GB non è ufficiale perchè come sappiamo Apple non ha mai rilasciato un iPhone con quel taglio di memoria, mentre in passato abbiamo visto la possibilità di effettuare upgrade dello spazio di archiviazione fino al massimo taglio disponibile per soli $50-$60 prezzo della mano d’opera sostanzialmente, perchè il chip costa solo un paio d’euro.

Se siete curiosi di vedere il processo di sostituzione vi lasciamo in allegato il video:

Immagini tratte da RedmondPie

Advertise