All’inizio di questo mese, Apple ha abbassato le proprie previsioni di vendite per il primo trimestre dell’anno fiscale 2019 fino a 9 miliardi di dollari a causa di un minor numero di iPhone venduti (in particolare in Cina).

L’analista Apple Ming-Chi Kuo, tuttavia, ritiene che il “peggio sta per finire”. Nel suo ultimo articolo con TF International Securities, pubblicato su MacRumors, Kuo ha affermato che “i prezzi delle azioni di Apple e della maggior parte dei fornitori di iPhone sono generalmente valutati in negativo”.
Il nostro rapporto pubblicato il 14 dicembre 2018 è stato il primo a diminuire le stime delle spedizioni di iPhone 2019 per 190 milioni di unità; l’attuale consenso del mercato sulle spedizioni del 2019 per iPhone (160-180 milioni di unità) è molto più basso rispetto alle nostre stime e riteniamo che i prezzi delle azioni di Apple e della maggior parte dei fornitori di iPhone abbiano generalmente un prezzo negativo. Manteniamo le nostre previsioni di 188-192 milioni di unità per le spedizioni di iPhone nel 2019.

Riteniamo che i rischi al ribasso dei prezzi delle azioni per la catena di fornitura di Apple e iPhone siano limitati nel breve termine, poiché le spedizioni di iPhone 2Q19 saranno probabilmente migliori rispetto al consenso del mercato.
Kuo ha leggermente ridotto la sua stima per le spedizioni di iPhone nel primo trimestre del 2019 da 38-42 milioni di unità a 36-38 milioni di unità perché ritiene che il calo comincerà ad alleggerirsi a partire dal secondo trimestre.

Nello specifico, stima che le spedizioni di iPhone nel secondo trimestre del 2019 raggiungeranno i 34-37 milioni di unità, leggermente superiori al consenso di mercato (30-35 milioni di unità). Si tratterebbe comunque di un calo del 14% circa su base annua, ma di gran lunga migliore rispetto a quello stimato del 29% nel primo trimestre.

Fino a quando la guerra commerciale USA-Cina non peggiorerà, Kuo prevede che il miglioramento continui nella seconda metà del 2019 grazie a una maggiore domanda di sostituzione, programmi trade-in e guadagni delle quote di mercato nelle borse europee.

Kuo mantiene le sue previsioni di spedizioni di iPhone nel 2019 a 188-192 milioni unità.

 

Advertise