Lo Streaming Apple? Un Successo!

apple streaming Lo Streaming Apple? Un Successo!

L’ultimo Keynote di Apple ha portato, come sempre, un po’ di scompiglio. Molti si preoccupano di parlare dei nuovi prodotti e di compararli con i vecchi, di dire se saranno dei successi e, di lanciare sondaggi. Vorrei, invece, portare l’attenzione su un fattore che è passato un po’ inosservato, anche se Apple ha dato un po’ di risalto e, anche noi di ItaliaMac [quì articolo]. La diretta Streaming che l’azienda di Cupertino ha organizzato è stato un vero successo, la disponibilità del servizio su piattaforme Apple ha spiazzato un po’ tutti e, molti, si aspettavano (o speravano) in un flusso audio/video a singhiozzi; peccato che la “compagnia,” guidata da Steve Jobs, non ha steccato.

Quando ho saputo che l’evento sarebbe stato mandato in streaming solo per Mac, iPhone, iPod Touch e iPad, ho subito pensato al collo di bottiglia che si poteva incappare con una connessione UMTS; al contrario, con molto piacere, ho seguito l’intero keynote direttamente dal mio “vecchiotto” iPhone 3G. Il video era fluido e l’audio non singhiozzava, solo una volta ho dovuto utilizzare il pulsante “indietro 30“; questo significa che Apple ha curato attentamente quello che aveva abbandonato nel 2005. La qualità era stupefacente, niente a che vedere con i filmati “da Youtube”, sembrava di assistere ad uno “show televisivo”.

L’utilizzo dello streaming e la presentazione di una “rivoluzionariaApple TV, forse sono correlati. Sappiamo che “l’hobby di Steve Jobs” è stato rivisto, non più storage ma solo streaming, un dispositivo più piccolo, più elegante e pieno di feature a disposizione del mondo web. Se molti pensano che la Apple Tv possa essere un nuovo “flop” si sbagliano parecchio; la prova è stata il keynote stesso, uno streaming diretto, affidabile e privo di singhiozzi. Le relazione che Jobs ha stretto e stringerà, con le grandi case cinematografiche e televisive; porteranno la Apple TV a diventare “l’App Store televisivo”, quindi un successo. Speriamo solo che possa arrivare anche da noi questo prodotto e che si possa usufruire dell’eccezionale streaming della Apple, anche se, la vedo dura!







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 8 anni e ama l'affidabilità dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme ad iPhone e iPad. E' orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle "magie" della casa della mela "morsicata". E' affascinato dal Mondo Google e infatti lo preferisce ad iCloud di Apple reputandolo più produttivo e professionale Si occupa di "Comunicazione Web e Marketing" ed è appassionato di tecnologia a 360°.
x

Check Also

Apple TV 4K: Almeno 25 Mbps per vedere film in 4K

Inutile acquistare un Apple TV in 4K se non disponete di una connessione veloce, Apple infatti consiglia di avere a disposizione almeno 25Mbps al fine di riprodurre un film con risoluzione 4K. Questo è quanto riportato in un documento fornito dall’azienda di Cupertino. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...