Nonostante il poker online abbia conquistato largamente il mercato di internet, raggiungendo ogni angolo del pianeta con le sue poker room internazionali, esiste ancora qualche sfumatura da migliorare. Una di queste, riguarda la compatibilità delle piattaforme di gioco per i computer Mac. Per ovviare a questo problema, oggi sono numerose le sale da gioco virtuali che offrono la possibilità di giocare al poker per mac, tra cui Pacific Poker, Bwin, Full Tilt Poker e Party Poker. La qualità di questo programma compatibile è dello stesso livello di quelli per Windows, questo perché i tecnici specializzati hanno prestato molta attenzione alle richieste man mano pervenute dagli utenti Mac. Sempre a proposito di sistemi operativi, giocare al poker online è possibile anche per coloro che utilizzano Linux. Insomma, le poker room hanno lavorato bene con i loro staff, per dare la possibilità a chiunque ne abbia voglia, di giocare al poker in rete.
Per diverso tempo, gli utenti Mac potevano accedere al poker online esclusivamente tramite browser, ovvero tramite quelle poker room che davano la possibilità di giocare senza dover scaricare alcun software. Questa soluzione, tuttavia, non è stata sempre vista di buon occhio, in quanto a volte la connessione tramite browser può causare problemi di stabilità del gioco stesso. A proposito di stabilità, va sicuramente citata la piattaforma di virgin poker creata dalla nota Playtech. Questa piattaforma di gioco è basata su un software che garantisce elevate prestazioni in concomitanza di una ottimizzazione hardware. Virgin poker ha investito molto sul proprio software, per soddisfare anche gli standard più elevati. Ovviamente, il software non è tutto, ma vi basterà affacciarvi un attimo nella lobby di questa poker room, per accorgervi delle molteplici occasioni che questa offre riguardo a freeroll, tornei infrasettimanali e gli immancabili tornei del weekend, caratterizzati da montepremi a dir poco ragguardevoli.

Advertise