I Beatles conquistano iTunes

The Beatles I Beatles conquistano iTunes

Il 16 novembre 2010 i Beatles sono sbarcati su iTunes. Apple ha infatti aggiunto la musica dei Beatles al suo negozio di musica online, diventando così la prima ad offrire i download dei brani digitali del quartetto di Liverpool. La band ha rappresentato per anni un grande buco nello sterminato panorama dell’offerta di musica digitale di Apple, nonché un sogno a lungo inseguito dal CEO Steve Jobs, noto per essere un grande fan del mitico quartetto di Liverpool, che si sciolse nel 1970.

“Amiamo i Beatles e siamo onorati e felici di accoglierli in iTunes. La strada per arrivare qui è stata lunga e tortuosa”, dichiarò Steve in quei giorni in un comunicato.

Dal 16 novembre, dopo appena due mesi, sono stati scaricati da iTunes in tutto il mondo 5 milioni di brani e 1 milione di album dei Beatles. “Abbey Road” è attualmente l’album dei Beatles più venduto negli Stati Uniti. Il brano best seller negli States è “Here Comes The Sun”.

Come era prevedibile le vendite si sono rallentate un po’ dopo lo sprint iniziale, tuttavia le cifre restano impressionanti.

Nella prima settimana di vendite sono stati acquistati 2 milioni di brani e 450.000

album. La collezione dei Beatles su iTunes attualmente contiene 17 album, di cui 13 rimasterizzati. Esiste anche un cofanetto che include tutti gli album rimasterizzati, un mini documentario e un video del primo concerto americano dei Beatles al Washington Coliseum nel 1964.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Redazione

Il Team News di Italiamac si occupa di notizie del mondo Apple a 360 gradi ed è composto da diversi blogger che collaborano con Italiamac. Gli argomenti trattati vanno dalle recensioni di app per Mac e iPhone alle news relative all'azienda di cupertino, passando per i rumors e gli accessori.
x

Check Also

iMyFone D-Port recupera tutti i nostri dati su iOS, iTunes o iCloud

Abbiamo testato per alcuni giorni iMyFone D-Port, il software che permette di recuperare ogni tipo di dato da un dispositivo iOS. Ciò che rende particolare questo programma, è la possibilità di poter svolgere la medesima funzione anche sfruttando i backup di iTunes o quelli salvati in iCloud. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati