iPhone 5 in grado di connettersi a reti CDMA e GSM simultaneamente?

ifixit iPhone 5 in grado di connettersi a reti CDMA e GSM simultaneamente?

È ormai trascorso qualche tempo da quando è stato annunciato il nuovo iPhone di Verizon, capace di interagire con le reti di tipo CDMA. Il nuovo gioiellino ha introdotto una nuova versione di software e una tecnologia differente dai normali iPhone 4 europei, suscitando così la curiosità di alcuni coraggiosi che lo hanno addirittura smontato.

I siti web iFixyouri e 9to5mac hanno disassemblato uno dei nuovi iPhone di Verizon, facendo un’interessante scoperta. Vediamo di che si tratta.

Con lo smontaggio è stato scoperto che il nuovo iPhone è in grado di funzionare in dual mode. Il chip utilizzato per la connessione alla rete cellulare, infatti, è di Qualcomm, ed è capace di agganciare sia il segnale CDMA che GSM, rendendo così il telefono compatibile con tutte le reti cellulari mondiali. Tuttavia, la mancanza di un alloggiamento per la scheda SIM lo rende di fatto inutilizzabile.

IMG 0910 iPhone 5 in grado di connettersi a reti CDMA e GSM simultaneamente?

Il modem Qualcomm Gobi MDM6600  è capace di supportare reti di tipo GSM, GPRS, EDGE, HSDPA, HSPA (fino a 14,4 Mbps) ed EV-DO (fino a 14,7 Mbps). È inoltre in grado di agganciare il segnale GPS satellitare per far individuare la nostra posizione alle applicazioni che ne fanno uso.

Sembrano quindi fondate le recenti voci sull’iPhone 5 e iPad, secondo cui i nuovi dispositivi potrebbero essere dotati di un processore Qualcomm a doppia banda; a questo punto, infatti, sembra piuttosto probabile che almeno i nuovi iPhone 5 saranno in grado di collegarsi a diversi tipi di reti cellulari utilizzando un singolo dispositivo capace di passare alla rete GSM a quella CDMA con facilità.

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Maurizio Orani

Loading...