Nuovi MacBook Pro: le caratteristiche tecniche

mbp Nuovi MacBook Pro: le caratteristiche tecniche

I nuovissimi MacBook Pro, la cui uscita era stata da tempo anticipata dai rumors, sono da oggi finalmente disponibili. Ma quali novità tecniche introducono in realtà?

Diamo un’occhiata più tecnica alle caratteristiche di questi nuovi computer portatili Apple, totalmente rinnovati rispetto a quelli della generazione precedente.

Con il lancio di questi nuovi modelli Apple ha definitivamente abbandonato nVidia. Sono infatti comparse schede grafiche discrete AMD, e sono stati utilizzati chipset Intel (la precedente generazione possedeva, oltre alle schede grafiche, chipset di casa nVidia).

Nuovi processori Intel i7

I nuovi processori Intel i7, montati sui MacBook Pro da 13″, sono a doppio core e con velocità disponibili di 2,3 e 2,7 Ghz. Sui MacBook Pro da 15″ e 17″ sono invece montati i nuovi processori i7 a quattro core: velocità di 2,0 Ghz per il modello di fascia media, e 2,2 Ghz per il modello di fascia alta. Nei processori i7 a quattro core, che grazie alla tecnologia Hyper Trading diventano otto, è disponibile la nuova tecnologia Turbo Boost 2.0, che permette di arrivare alla strabiliante velocità di 3,4 Ghz, a seconda del carico di lavoro richiesto delle applicazioni.

Nuove schede grafiche discrete Radeon HD per i modelli da 15″ e 17″

Le schede grafiche discrete, montate solo sui nuovi MacBook Pro di fascia alta da 15″ e 17″, sono le nuove AMD Radeon HD 6750M. Il modello da 15″ di fascia media, invece, incorpora la Radeon HD 6490M. Le nuove Mobility Radeon HD sono in grado di supportare le librerie DirectX 11 (quando utilizzate in Windows attraverso BootCamp), le OpenGL 4.1, Direct Compute 11 e OpenCL. Nate per rimpiazzare le vecchie HD 5750, dispongono di velocità di clock superiori, 80 unità shader in più, tecnologia Eyefinity+ (che è in grado di gestire fino a 5 monitor), e possiedono il nuovo decoder video UVD3, in grado di decodificare video MPEG-4 AVC/H.264, VC-1 ed MPEG-2 in hardware. Inoltre, la nuova serie di processori grafici HD 67xx, integra un controller audio per l’invio dei flussi audio attraverso le uscite HDMI e Mini Display Port.

Grafica integrata Intel

Tutti i modelli MacBook Pro dispongono della grafica integrata Intel HD Graphics 3000. Secondo quanto illustrato sul sito del produttore, la nuova grafica Intel sfrutta il processore centrale per l’elaborazione delle informazioni, eliminando così la necessità di utilizzare hardware separato. È in grado di gestire giochi 3D e decodificare flussi video HD che richiedono elevate potenze di calcolo. La scheda grafica integrata è l’unica disponibile nei modelli da 13″, mentre nei modelli da 15″ e 17″ vengono affiancate dalle nuove Mobility Radeon, con switch del comparto grafico automatico, a seconda della richiesta delle applicazioni utilizzate.

Porta Thunderbolt

La nuova porta Thunderbolt fa parte di una rivoluzionaria tecnologia di invio e ricezione dati, in grado di supportare monitor ad alta definizione e altri dispositivi esterni ad alte prestazioni. È possibile eseguire moltissime operazioni tramite questa piccola porta, che si basa sulle tecnologie PCI Express e DisplayPort. PCI Express è il principale collegamento di comunicazione utilizzato dai dispositivi interni del computer, e oggi è stata incorporata in Thunderbolt. La nuova porta, inoltre, eroga una potenza pari a 10 watt, in modo da poter alimentare tutti i dispositivi esterni, portatili e non, che possono essere ad essa collegati. A breve, sull’Apple Store online, saranno disponibili adattatori compatibili con questa nuova porta.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Maurizio Orani

x

Check Also

Armour Charge C2: Il cavo USB-C quasi indistruttibile per MacBook

Armour Charge C2 €29 9.1666666666667 Design 9/10 Qualità 10/10 Prezzo 9/10 Pro Cavo in acciaio molto resistente Prezzo ragionevole in linea con i prezzi Apple Contro Fuse Chicken Fuse Chicken è un azienda relativamente giovane che si è fatta strada dal 2012 a oggi con campagne di crowdfunding su Kickstarter e Indiegogo. Con sede in Ohio Fuse Chicken è impegnata nella realizzazione di accessori principalmente per dispositivi Apple e nella fattispecie in cavi molto resistenti a prezzi abbordabili. Oggi vogliamo presentarvi l’Armour Charge C2 un cavo ...