Apple, un colosso da 65 miliardi di dollari

Screen shot 2011 04 26 at 4 26 7.01.21 AM 580x405 Apple, un colosso da 65 miliardi di dollari

Apple è una delle aziende più famose sul mercato per via dei suoi prodotti tanto innovativi quanto user-frindley. Secondo molti il successo di Apple è dovuto ai suoi prodotti, e sicuramente ciò è innegabile, ma questo successo è dovuto in gran parte al fondo di liquidità che si dovrebbe aggirare intorno ai 65 miliardi di dollari.

Stando agli ultimi calcoli svolti dalla società Asymco, basandosi anche sugli ultimi dati presentati da Apple per il secondo trimestre fiscale del 2011, che comprenderebbero anche l’incremento di 6,1 miliardi di dollari, Apple avrebbe a disposizione un fondo di liquidità nettamente superiore a tutti gli altri “avversari”.

Asymco ha realizzato una lista di ciò che Apple potrebbe fare con questo ingente patrimonio:

  • Apple ha liquidità sufficiente per fare del suo CFO uno dei primi 100 fund manager al mondo e il primo hedge fund manager in assoluto.
  • La crescita del cash in un singolo trimestre fiscale di Apple è maggiore della capitalizzazione azionaria di molte altre società. Ad esempio, se venissero aggiunti al calcolo anche i pre-pagamenti, otterremmo grossomodo quella di Motorola Mobility.
  • Le riserve di liquidi di Apple costituiscono un valore più grande della capitalizzazione azionaria di Nokia, RIM e Motorola Mobility messi assieme.
  • La liquidità di Apple vale la metà del valore d’impresa di Google.
  • Se Apple smettesse di ottenere ricavi, il capitale attuale permetterebbe ad Apple di continuare a lavorare a pieno regime per oltre 7 anni o fino alla metà del 2018.

Non dobbiamo quindi stupirci se Apple propone sul mercato prodotti innovativi prima di qualunque altra azienda. Con un capitale del genere la ricerca e lo sviluppo da parte dell’azienda di Cupertino non sono un problema e questo permetterà quindi di ottenere prodotti sempre all’avanguardia e con un netto vantaggio su tutte le altre aziende che operano nel settore.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Luigi Marcantonio

Loading...