stevejobswwdc2011liveblogkeynote03501 WWDC: Mac OS X Lion, 250 nuove caratteristiche

[Breaking News] Sono ben 250 le nuove caratteristiche introdotte in Mac OS X Lion, il nuovo sistema operativo di Cupertino, attualmente in fase di presentazione al WWDC e il cui rilascio avverrà, salvo anticipazioni, per quest’estate. Vediamone qualcuna.

Si parte dalle gestures multitouch: tap-to-zoom, pizzico, swipe a due dita, tutto con “un incredibile realismo che sinora non era mai stato possibile in un sistema operativo dei PC”.
In secondo luogo: le applicazioni full screen e le barre di scorrimento: inutili quando si utilizzano le gestures, su Lion compaiono solo mentre si fa lo scroll. Il lavoro di ottimizzazione del full screen su Lion è stato già preparato per molte applicazioni.

C’è un nuovo controllo nell’angolo in alto della finestra per passare al full screen, e per fare swipe tra le varie applicazioni. Con Lion, per gli sviluppatori sarà molto più semplice creare programmi che girino in full screen.
Exposé e Spaces, come anticipato dai rumors, sono stati fusi in Mission Control.

Tra le gestures, c’è quella a due dita per lo swipe in acanti e indietro, lo zoom, e il doppio tap per lo smart zoom.
Tornare alla Scrivania è motlo semplice, e si può fare uno swipe in avanti e indietro da un’applicazione all’altra. In iPhoto, quando si passa al full screen, la Scrivania scompare pian piano sulla sinistra. Per uscire dal full screen, c’è un apposito controllo sempre in alto a destra della finestra.

stevejobswwdc2011liveblogkeynote0546 WWDC: Mac OS X Lion, 250 nuove caratteristiche

Advertise