L’economico “iPhone iCloud” previsto in autunno ?

20110811 113731 Leconomico iPhone iCloud previsto in autunno ?

Come riporta MacRumors tramite il portale AppleNApps, pare che la casa di Cupertino stia pensando di introdurre nei prossimi mesi, un nuovo modello di iPhone a basso costo.
Questa versione sarà basata principalmente sullo streaming dei contenuti inerenti al nuovo servizio “iCloud”, infatti sembra che il nuovo melafonino si chiamerà “iPhone iCloud”.

Da alcune fonti indipendenti ma attendibili, rileviamo che Apple voglia lanciare due modelli di smartphone; il nuovo e attesissimo iPhone 5 (più sottile, con processore A5 proprio come il fratello maggiore iPad 2, parte posteriore in alluminio) e contemporaneamente il modello “low cost”.

“iPhone iCloud” potrà contare su diversi componenti relativi al suo predecessore iPhone 4, ma avrà costi più contenuti disponendo di un materiale più economico.

Il suo prezzo si potrebbe aggirare intorno ai 400 euro.

Questa nuova politica di abbassamento costi permetterà, secondo Apple, di aumentare la percentuale degli utenti iPhone e allo stesso tempo promuovere il servizio “iCloud”, già incorporato negli smartphone.

Foto: MacRumors







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Redazione

Il Team News di Italiamac si occupa di notizie del mondo Apple a 360 gradi ed è composto da diversi blogger che collaborano con Italiamac. Gli argomenti trattati vanno dalle recensioni di app per Mac e iPhone alle news relative all'azienda di cupertino, passando per i rumors e gli accessori.
x

Check Also

Il Face ID sarà il nuovo Touch ID nel 2018, parola di Kuo

Tutti gli iPhone che Apple pianifica di rilasciare nel 2018 abbandoneranno il Touch ID a favore del nuovo sensore con riconoscimento facciale Face ID, queste sono le parole dell’analista della KGI Securities, Ming-Chi Kuo. Stando a Kuo Apple introdurrà il nuovo sensore per competere con i dispositivi Android che attualmente hanno implementato un sensore bi-dimensionale non affatto sicuro. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati