Oltre ad Apple, anche Google vuole comprare Hulu 1

Recentemente vi avevamo parlato dell’interessamento di Apple nei confronti di Hulu, una piattaforma web con contenuti video come film e Tv visibili in streaming agli abbonati del servizio. Dopo l’offerta di cupertino arriva quella di Google che si inserisce nella lista dei potenziali acquirenti.

Attualmente le aziende interessate oltre ad Apple e Google sono Amazon, Yahoo, e il Dish Network. Il prezzo per aggiudicarsi l’intero servizio (il sito di video, il suo servizio di abbonamento e dei diritti a contenuti esclusivi per almeno due anni) secondo il Financial Times è stimato sui 1,5/2 miliardi di dollari.

Un report su AllThings ci riporta la seguente dichiarazione

“Google sembra essre molto convinta dell’acquisto ed è disposta a pagare molto di più pur di ottenerlo. Se si vuole speculare, si potrebbe immaginare che Google possa chiedere l’accesso a più contenuti, per un periodo di tempo più lungo, e magari offrendo un paio di miliardi di dollari in più”

Hulu è stato creato in gran parte come risposta alle reti TV ‘su YouTube e il timore che Google potrebbe inghiottire l’ecosistema video sul Web si rivela un grosso problema per le società concorrenti. Alcune nuove informazioni non tarderanno ad arrivare. I proprietari di Hulu hanno in programma una riunione per discutere la gamma delle offerte.

- Info -

Scarica l'App di Italiamac:
Promo

Disclamer: Questo articolo presenta le opinioni del suo autore indipendente o della fonte da cui è estratto e non di Italiamac. Può essere stato realizzato con l'assistenza della IA per la traduzione e il riassunto. Non è da considerarsi consulenza, consiglio d'acquisto o investimento, in quanto a puro titolo esemplificativo generico.