Provato il nuovo WD My Passport Studio

wdfMP Studio G2 580x870 Provato il nuovo WD My Passport Studio

 

 

Sappiamo bene quanto sia dispendioso, in termini economici, ampliare il disco rigido del nostro macbook ed è per questo che, spesso, risulti più pratico ed economico lasciare immodificata la configurazione di base del mac al momento dell’acquisto e acquistare un un pratico disco esterno.

A tal proposito il My Passport Studio di Western Digital, creato appositamente per gli utenti Apple, sorprende per solidità e prestazioni. L’hard disk, con capacità fino a 1Tb, inserito in un solido guscio di metallo,  a richiamare in modo inequivocabile lo stile dei macbook unibody, sembra rappresentare la soluzione migliore per archiviare i nostri dati in modo pratico e veloce. La perfetta compatibilità, infatti, con Time Machine, garantisce prestazioni di alto livello sia in fase di scrittura che in fase di lettura. La presenza di due porte FireWire® 800 e un’interfaccia USB 2.0 ne sono la testimonianza.

wdfMP Studio G2 1 580x580 Provato il nuovo WD My Passport Studio

La solidità del guscio gioca sul peso del disco che appare leggermente più alto rispetto a quello dei suoi diretti concorrenti ma certo non ne viene compromessa la trasportabilità garantita da una certa compattezza nelle dimensioni che rimangono comunque entro i 2,5″.

All’acquisto del disco, nella confezione, è presente oltre al cavo USB 2.0 anche il cavo per le porte FireWire®.

WDBK8A0010BBK 580x580 Provato il nuovo WD My Passport Studio

Oltre al My Passport Studio, la Western Digital, dedica agli utenti Apple anche il My Passport for Mac nelle versioni da 500, 750 e 1000 Mb ma a prezzi più accessibili.

Certo la spesa da affrontare è un po’ più alta del normale*, il marchio WD è senz’altro sinonimo di garanzia, sicurezza e innovazione.

 

*

My Passport Studio

500 GB – 119,90€

750 GB – 149,90€

1 TB – 169,9€

 

My Passport for Mac

500 GB – 99,90€

750 GB – 119,90€

1 TB – 129,90€

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Scaramuzzo

Appassionato di musica e tecnologia, ha già collaborato con diversi magazine online tra cui Extra! e Jazzitalia. “Brasiliofilo” convinto, cura il portale Nabocadopovo, in cui racconta la musica e la cultura brasiliana attraverso video interviste. Collabora con Italiamac da diverso tempo, focalizzando le proprie attenzioni sull’eccellente connubio tra Apple e musica.
x

Check Also

My Book Thunderbolt Duo, il trasferimento dati non è più un problema

La tecnologia Thunderbolt è sicuramente una delle innovazioni più interessanti che ormai da tempo è possibile trovare sui dispositivi Apple. Il trasferimento dati con Thunderbolt è incredibilmente veloce. Si pensi che una connessione Firewire 800 trasferisce 800 Mb/sec e che una connessione USB 3 raggiunge la velocità massima di 5 Gb/sec. La tecnologia Thunderbolt può arrivare ad una velocità di 10Gb per secondo! Ovviamente, le aziende che si occupano di dispositivi di archiviazione non hanno perso occasione per fornire i loro dispositivi di tale tecnologia. Tra queste, Western Digital, che tra ...