Negozi online: Amazon batte Apple

Apple store online 580x397 Negozi online: Amazon batte Apple

L’Apple Online Store offre una delle esperienze più soddisfacenti di vendita al dettaglio on-line. Però… però c’è un però. C’è chi fa meglio di lei.

Secondo i ricercatori di ForeSee una sola azienda offre un’esperienza migliore di Apple, ed è Amazon. ForeSee ha anche rivelato che sia entrambe le aziende hanno comunque raggiunto “la soglia dell’eccellenza”.

ForeSee utilizza un sistema ranking che assegna dei punteggi ai maggiori rivenditori online. Apple ha ricevuto un punteggio di 85, la valutazione più alta di qualsiasi altro rivenditore di elettronica; l’azienda di Cupertino ha ottenuto 5 punti in più rispetto all’anno scorso. L’unica azienda ad aver ottenuto un punteggio più alto è stata Amazon, che fa parte della categoria Mass Merchants. Amazon quindi ha battuto Apple di quattro punti, raggiungendo un punteggio di 89 (tre punti in più rispetto allo scorso anno).

Apple ha dovuto affrontare un forte concorrenza nella categoria Computer ed Electronics. Altre tre società hanno infatti raggiunto livelli che indicano la “soglia dell’eccellenza” superando gli 80 punti: Newegg (82), Dell (80), e Best Buy (80). Secondo ForeSee Apple potrebbe ottenere risultati maggiori offrendo agli utenti una maggiore varietà e disponibilità di prodotti.

Se volete dare un’occhiata al rapporto completo potete visitare il sito di ForeSee (per il quale è necessario registrarsi).







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


News Team

x

Check Also

È dimostrato! Apple non applica l’obsolescenza programmata

È stata da poco pubblicata una serie di benchmark effettuata su molti device Apple, con la quale si dimostra che l’azienda di Cupertino non applica la strategia aziendale dell’obsolescenza programmata. Una bella notizia per tutti i clienti della Mela ed un colpo basso alla concorrenza. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati