Raccolta “App di Mappe” nell’App Store, a pochi giorni dalla lettera di scuse di Tim Cook su Apple Maps

foto 1 Raccolta App di Mappe nellApp Store, a pochi giorni dalla lettera di scuse di Tim Cook su Apple Maps

Reduci dalla lettera di Tim Cook per gli utenti delusi, oggi troviamo su App Store, precisamente in “Primo Piano”, una raccolta di applicazioni utili per colmare tutte le lacune dalla nuova applicazione di default Mappe di Apple.

foto 2 Raccolta App di Mappe nellApp Store, a pochi giorni dalla lettera di scuse di Tim Cook su Apple Maps

In “App di Mappe” ci vengono consigliate tre applicazioni scelte da Apple per un’ottima esperienza di navigazione quali:

mzl.yfwmbibv.320x480 75 Raccolta App di Mappe nellApp Store, a pochi giorni dalla lettera di scuse di Tim Cook su Apple Maps

Navigon Italy:
Navigatore satellitare completo con un’ottima precisione GPS e un gran numero di punti di interesse, interfaccia semplice e ricca di funzioni ed opzioni disponibili per personalizzare l’esperienza secondo le nostre esigenze.

Funzioni rilevanti:

– Gestione semplice e intuitiva per l’utente
– Materiale cartografico NAVTEQ aggiornato con la seguente copertura: Italia, Stato del Vaticano, San Marino
– Uso possibile sia in formato orizzontale che verticale
– Avviso vocale preciso
– Inserimento intelligente di indirizzi
– Assistente di corsia Pro
– Visualizzazione realistica della segnaletica
– Assistente di velocità con segnalazione visiva e acustica impostabile
– NAVIGON MyRoutes
– Modalità giorno-notte per la visualizzazione della mappa (conversione automatica)
– Visualizzazione mappe in 2D e 3D (veduta aerea)
– Funzione di pianificazione degli itinerari
– Text-to-Speech (enunciazione dei nomi delle strade)
– Navigazione pedonale avanzata con uso della bussola integrata nell’iPhone
– Google Locale Search
– Reality Scanner per ricerca destinazioni speciali con Augmented Reality
– Inserimento coordinate
– Aiuto in caso di emergenza

Navigon Italy è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad, richiede iOS 4.3 o successivo ed è ottimizzata per iPhone 5. Prezzo: 54,99 €

mzl.qykvqyny.320x480 75 Raccolta App di Mappe nellApp Store, a pochi giorni dalla lettera di scuse di Tim Cook su Apple Maps

Waze GPS

Ottimo navigatore sempre aggiornato sulle situazioni di traffico grazie ai contributi inviati in tempo reale da tutti gli utenti in maniera gratuita.

Funzioni rilevanti:

– Guida vocale completa per una navigazione basata sulle condizioni del traffico, raccolte in tempo reale – ora include anche le istruzioni vocali con i nomi delle vie in 9 lingue.
– Informazioni sul traffico generate dalla comunità di guidatori, segnalazioni di incidenti, ingorghi e molto altro ancora.
– Allarme sonoro quando si stanno per incontrare posti di blocco, autovelox e pericoli, segnalati sulla strada.
– Ricalcolo automatico del tragitto, a seconda delle variazioni delle condizioni stradali.
– Condivisione della propria posizione/destinazione e ETA per incontrare più facilmente gli amici.
– Partecipazione o creazione di gruppi di guidatori nello stesso territorio per condividere meglio le informazioni sui tragitti di ogni giorno.
– La maggior parte delle mappe sono aggiornate e gestite da una comunità attiva di map editors pronta ad editare ogni cambiamento sulla strada.
– Connessione a Facebook, Twitter & Foursquare per visualizzare i propri amici sulla mappa.
– Contribuisci guadagnando punti e aumentando il tuo livello nella comunità.

Waze GPS è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad e richiede iOS 4.0 o successivo. Prezzo: Gratuita

CoPilot GPS

Applicazione per la navigazione offline e la pianificazione degli itinerari, contiene materiale cartografico NAVTEQ ed è realizzata dai produttori del premiato sistema di navigazione CoPilot Live.

Funzioni rilevanti:

– Mappe stradali 2D NAVTEQ di ottima qualità, memorizzate direttamente nello smartphone o nel tablet per l’utilizzo offline.
– Possibilità di scegliere e utilizzare gratuitamente le mappe di una regione o di un paese specifico.
Le Informazioni relative ad altre aree geografiche potranno essere acquistate in-app.
– Migliaia di punti di interesse predefiniti individuabili attraverso una semplice ricerca in app.
– Funzione di pianificazione avanzata con ottimizzazione degli itinerari multifermata.
– Itinerari alternativi: CoPilot GPS fornisce tre diversi itinerari per arrivare a destinazione.
– Possibilità di modificare l’itinerario con un semplice drag and drop.
– Indicazioni stradali: CoPilot GPS fornisce la possibilità di scorrere manualmente l’elenco delle svolte fino a destinazione
– Modalità a piedi: consente di esplorare nuove città a piedi in tutta sicurezza
– Condivisione tramite social network: è possibile comunicare la propria posizione agli amici tramite la funzione di aggiornamento dello stato di Twitter e Facebook*
– Contenuti locali utili: consentono di scoprire luoghi interessanti e attrazioni turistiche nelle vicinanze effettuando ricerche tramite Wikipedia e Bing

CoPilot GPS è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad e richiede iOS 3.0 o successivo. Prezzo: Gratuita

 

Inoltre, sempre nella lettera scritta dal CEO Apple, ci vengono consigliate Bing, MapQuest e le mappe di Google e Nokia da utilizzare tramite i loro siti web e creando un’icona sulla schermata Home alla loro web app.

Voi che navigatore usate sul vostro iDevice? Vi trovate bene con Mappe di Apple?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Eva Pellizzari

Eva Pellizzari è il lato femminile di Italiamac, appassionata di Social Media Marketing, Tecnologia e ovviamente Apple. Online le piace farsi chiamare Eva Starz. E’ costantemente alla ricerca di novità tecnologiche e prova con curiosità tutti i nuovi servizi digitali che compaiono continuamente sulla rete.

Eva segue anche i Social Network di Italiamac, la sua carriera conta la collaborazione come Social Marketing Expertise per l’agenzia MacPremium e player di Buzz e Deep Marketing per l’agenzia RealTime.

La nostra Eva Starz, oltre ad essere una blogger da diversi anni, è una esperta di contest e non perde occasione per testare le iniziative che ogni giorno vengono lanciate sul web e sui social network per scoprirne metodologie e funzionamenti, avendo sempre le antenne sintonizzate su tutto quello che le aziende propongono in rete.

Loading...