Una scarpa che avverte quando il suo stato è usurato ancora non esisteva. Ecco che però ci pensa Apple, creando delle iShoes composte da un sensore, un processore per misurare i dati rilevati ed un allarme per avvisare il proprietario quando è tempo di sostituirle con un nuovo paio in quanto non più performanti.

Il brevetto, depositato lo scorso Luglio 2012 ma reso noto solo ora, oltre ad offrire comfort, protezione e stabilità durante l’attività fisica, potrebbe avvicinarsi molto al concetto “Nike+iPod” collegandosi ad iOS segnalando dati utili per gli sportivi.

Queste “Smart Shoes” risultano inventate da Curtis A. Vock, Curtis e Youngs Perry.

Advertise
Eva Pellizzari è il lato femminile di Italiamac, appassionata di Social Media Marketing, Tecnologia e ovviamente Apple. Online le piace farsi chiamare Eva Starz. E’ costantemente alla ricerca di novità tecnologiche e prova con curiosità tutti i nuovi servizi digitali che compaiono continuamente sulla rete. Eva segue anche i Social Network di Italiamac, la sua carriera conta la collaborazione come Social Marketing Expertise per l’agenzia MacPremium e player di Buzz e Deep Marketing per l’agenzia RealTime. La nostra Eva Starz, oltre ad essere una blogger da diversi anni, è una esperta di contest e non perde occasione per testare le iniziative che ogni giorno vengono lanciate sul web e sui social network per scoprirne metodologie e funzionamenti, avendo sempre le antenne sintonizzate su tutto quello che le aziende propongono in rete.

TU COSA NE PENSI?