Phil Schiller, Senior Vice President della divisione marketing globale di AppleSenior Vice President of Marketing di Apple, ha definitivamente messo a tacere le numerosissime “pseudo” indiscrezioni  e teorie dei vari analisti del settore nel corso di un’intervista ufficiale rilasciata allo Shanghai Evening News, realizzata durante il viaggio in Cina con Tim Cook: Non verrà lanciato sul mercato un prodotto economico di bassa qualità per acquistare maggiori fette di mercato.

Ecco ciò che ha dichiarato:

Per ogni prodotto che Apple crea, noi intendiamo utilizzare le più sofisticate tecnologie disponibili. Questo comprende la catena di produzione, i Retina display e il design unibody per fornire il miglior prodotto sul mercato.

In un primo momento i non-smartphone erano molto popolari nel mercato cinese, ma ora gli smartphone economici sono più popolari e hanno tagliato fuori i non-smartphone. Nonostante la popolarità degli smartphone a basso costo, non sarà questo il futuro dei prodotti Apple. Infatti, anche se la quota di mercato occupata dagli smartphone Apple  è del solo 20%, possediamo circa il 75% del profitto.

Chiusa dunque la parentesi di rumor sul fantomatico iPhone low-cost. Almeno per il momento..

 

Advertise

Eva Pellizzari è il lato femminile di Italiamac, appassionata di Social Media Marketing, Tecnologia e ovviamente Apple. Online le piace farsi chiamare Eva Starz. E’ costantemente alla ricerca di novità tecnologiche e prova con curiosità tutti i nuovi servizi digitali che compaiono continuamente sulla rete. Eva segue anche i Social Network di Italiamac, la sua carriera conta la collaborazione come Social Marketing Expertise per l’agenzia MacPremium e player di Buzz e Deep Marketing per l’agenzia RealTime. La nostra Eva Starz, oltre ad essere una blogger da diversi anni, è una esperta di contest e non perde occasione per testare le iniziative che ogni giorno vengono lanciate sul web e sui social network per scoprirne metodologie e funzionamenti, avendo sempre le antenne sintonizzate su tutto quello che le aziende propongono in rete.