Con HipKey non perderai mai il tuo iPhone

 

Immaginate di essere in un grande aeroporto, in una stazione affollata o in una piazza gremita di gente e di avere al seguito una valigia ingombrante, una borsa o qualsiasi altra cosa che proprio non avete voglia di perdere. L’unico modo per essere sicuri di non  smarrire i nostri oggetti è agganciarli ad un piccolo trasmettitore che ci segnala se i nostri effetti personali stanno prendendo strade diverse dalle nostre. Hipkey ci aiuta proprio in questo: non perdere ciò che proprio non ci va di perdere.

hipkey

Il dispositivo è un piccolo disco “morsicato” a mo’ di mela Apple fornito di un piccolo passante che permette di collegarlo a quello che non vogliamo smarrire. Sul “morso” laterale sono presenti tre tasti: uno per accendere il dispositivo, un altro per agganciarlo all’iPhone/iPad tramite Bluetooth e una piccola cassa per emettere segnali audio. La piccola Hipkey si interfaccia con il nostri iDevice grazie ad un programma che ci permette di impostarne le 4 funzioni disponibili.

La prima è chiamata Alarm Mode e manda segnali sonori all’HipKey qualora ci allontaniamo dal nostro device, funzione utile per non dimenticare il nostro caro melafonino. La seconda funzione ci consente di tenere sotto controllo il nostro bambino, soprattutto quelli più vivaci. Il dispositivo ci avviserà qualora la piccola peste si allontani da noi oltre la soglia che potremo impostare tramite app., che raggiunge i 30m. La terza funzione della HipKey ci consente di controllare se l’oggetto al quale è agganciato il dispositivo viene spostato. Pensiamo, ad esempio, ad una borsa.

E se invece perdessimo la HipKey? Ecco che arriva la quarta funzione. Tramite app, infatti, potremo chiedere al dispositivo di emettere segnali sonori così che sia più facile da ritrovare.

Il dispositivo non ha sicuramente un prezzo accessibilissimo – €84,95 – ma credo che l’avrei utilizzato molto volentieri quando, in aeroporto, solo e carico di bagagli, ho dovuto contorcermi per andare in bagno senza correre il rischio di farmi rubare qualcosa!







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Scaramuzzo

Appassionato di musica e tecnologia, ha già collaborato con diversi magazine online tra cui Extra! e Jazzitalia. “Brasiliofilo” convinto, cura il portale Nabocadopovo, in cui racconta la musica e la cultura brasiliana attraverso video interviste. Collabora con Italiamac da diverso tempo, focalizzando le proprie attenzioni sull’eccellente connubio tra Apple e musica.
x

Check Also

Il case “stealth” che tiene al sicuro i prototipi di iPhone durante il trasporto

Prima delle presentazioni ufficiali dei nuovi iPhone, gli smartphone vanno avanti e indietro dal quartier generale di Cupertino ai propri partner in Cina per la manifattura ed essendo che l’azienda tiene molto alla segretezza vengono utilizzati dei case che tengono l’identità del dispositivo top-secret.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Pin It on Pinterest

Share This