Apple risolve il problema del messaggio della “morte”

Apple ha rilasciato la quarta beta di iOS 8.4 agli sviluppatori proprio ieri e tra le varie correzioni ci siamo accorti che il bug dei messaggi denominato “Unicode of death” o “messaggio della morte” è stato risolto. Il messaggio in questione, se ricevuto via iMessage o via messaggio normale causava un riavvio della springboard e l’impossibilità di utilizzare l’app messaggi. Il bug in questione interessa anche Mac ed Apple Watch ed è esteso anche ad app di terze parti quali: Snapchat, Twitter e Whatsapp.

imessagescrashingbug 620x389 Apple risolve il problema del messaggio della morte

Apple ha anche pubblicato un documento di supporto sul proprio sito web, all’interno del quale ci sono alcuni trucchetti per aggirare il problema durante il periodo di attesa del nuovo aggiornamento ad iOS 8.4, che uscirà il 30 Giugno insieme al lancio di Apple Music, come anticipatovi in un articolo dedicato. Nel frattempo, gli utenti a rischio, per l’appunto con versioni superiori ad iOS 7, iOS 7 non incluso, possono chiedere a Siri di “leggere i messaggi non letti” ed usarla per rispondere alla persona che aveva precedentemente inviato il messaggio malevolo, ripristinando così il corretto funzionamento dell’applicazione nativa Messaggi.

Immagine tratte da MacRumors







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware. Sviluppatore incallito con svariate app pubbliche in App Store, la più celebre: ZTL City con svariate migliaia di download e nella TOP 10 delle app più scaricate in categoria Navigazione.
Loading...