Apple rende ufficialmente open source Swift

Introdotto nel 2014 con l’obiettivo di diventare open source, il nuovo linguaggio di programmazione Apple per iOS ed OS X, chiamato Swift, da oggi è ufficialmente disponibile al download via Swift.org.
Moltissime risorse sono disponibile all’interno del sito web, inclusa la documentazione ufficiale per imparare velocemente ad usarlo, codici sorgenti e molto altro.Il progetto è capitanato da “un nucleo di ingegneri” e da “una collezione di codici proprietari”. Apple fa notare che chiunque può dirigere una determinata area di Swift, in accordo agli orientamenti comuni.

Ecco il messaggio completo proveniente dal team di Swift:

Swift is now open source!

We are excited by this new chapter in the story of Swift. After Apple unveiled the Swift programming language, it quickly became one of the fastest growing languages in history. Swift makes it easy to write software that is incredibly fast and safe by design. Now that Swift is open source, you can help make the best general purpose programming language available everywhere.

For students, learning Swift has been a great introduction to modern programming concepts and best practices. And because it is now open, their Swift skills will be able to be applied to an even broader range of platforms, from mobile devices to the desktop to the cloud.

Welcome to the Swift community. Together we are working to build a better programming language for everyone.

Creato con il velocissimo compilatore LLVM, Swift è nativo e supporta Cocoa e CocoaTouch sia per iOS che OS X. Swift è supportato in Xcode e produce lo stesso codice runtime di Objective-C, il quale è molto più complicato, il suo codice inoltre può co-esistere con Objective-C.

Il codice sorgente per il linguaggio Swift, supporta librerie, debugger ed è disponibile sotto licenza Apache 2.0 con Runtime Library Exception e può essere scaricato gratuitamente tramite GitHub.

Immagini tratte da iDownloadBlog

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Il creatore di Swift lascia Apple e diventa VP di Tesla

Il creatore di Swift, Chris Lattner ha lasciato Apple per prendere la posizione di Vice Presidente dell’Autopilot Software di Tesla. Lattner ha annunciato la sua dipartita Martedì sul forum di Swift.org e Tesla ha pubblicato un breve post sul proprio blog come benvenuto nella propria compagnia. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati