Esaurimento scorte Display Thunderbolt in vista del WWDC?

I Display Thunderbolt di Apple sono stati lanciati ben 5 anni fa e finalmente presto potrebbero ricevere un’aggiornamento. Controllando la disponibilità dei suddetti Display, via web, è apparso che le scorte sono veramente scarse negli Apple Store di tutto il mondo, inclusa Nord America, Europa, Australia ed altri pesi. Solitamente questo accade quando dei nuovi modelli stanno per essere introdotti, ciò potrebbe significare quindi che Apple possa presentarli al WWDC che si terrà tra una decina di giorni.

“Una fonte piuttosto attendibili ci ha informati che i Display Thunderbolt sono fuori stock da diversi mesi in tutti gli store di Londra, mentre un’informatore sostiene che i monitor da 27 pollici sono stati rimossi dalle vendite per essere poi ritornati nei magazzini,” scriver MacRumors.

Poiché questa mancanza di scorta arriva poco prima del WWDC 2016, non escluderei la possibilità che Tim Cook dedichi una parte del suo Keynote ai nuovi Display ri-progettati.

Pensiamo inoltre che una prossima generazione di Display Thunderbolt possa sfoggiare una porta Thunderbolt 3.0 e supportare anche l’USB 3.1.L’attuale risoluzione per la versione da 27 pollici è di 2,560 x 1,440 pixel, quindi ci aspettiamo di vedere un display Retina con risoluzione 5,120 x 2880 pari alla risoluzione dell’iMac Retina da 27″ 5K.

 

 

E voi, aspettavate da tanto un nuovo Display Thunderbolt? Fatecelo sapere tramite i commenti.

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Drobo 5D3: Il DAS per casa e ufficio dotato di USB-C

Drobo è un azienda che sviluppa soluzioni semplici da installare con prezzi in linea con i suoi rivali per quanto riguarda i DAS. Spazi di archiviazione espandibili tramite HDD da 3,5″ e non per conservare i file di lavoro o i backup del nostro Mac. Se seguite assiduamente Italiamac vi sarete accorti che ho comprato il nuovo MacBook Pro del 2017 con Touch Bar ragion per cui non potevo esimermi dal provare un DAS dotato di USB-C o Thunbderbolt 3.  Cerchi amici Apple come te? ...