Italiani sempre più connessi ad internet: quali le attività preferite?

Italiani e web: un binomio in grandissima ascesa. Lontani i tempi in cui nel nostro pase c’era una sorta di idiosincrasia per il mondo di internet. Oggi gli italiani si fidano sempre di più e, per certi aspetti, hanno sviluppato una sorta di dipendenza da tutto quello che riguarda il mondo multimediale.
Sempre più connessi alla rete quindi, soprattutto tramite supporti nuovi quali smartphone e tablet. Ovviamente i giovani su tutti. Quali sono le attività preferite degli italiani in materia di web? Andiamole a vedere.

 
A spiccare sono ovviamente i social e le app di chat per inviarsi messaggi. Ai primi posti quindi Facebook, ancora ad oggi il social più utilizzato a livello mondiale; e WhatsApp, regina in termini di applicazioni per scambiarsi messaggi gratuitamente con i propri contatti che ultimamente ha introdotto anche la possibilità di effettuare videochiamate.

 
In crescita anche gli strumenti legati al mondo delle foto, dove spopola il social per eccellenza in termini di immagini, Instagram; e i video in generale, non solo Youtube. Da segnalare che a tenere sempre più incollati gli occhi di utenti italiani agli schermi dei propri supporti multimediali sono anche servizi di scommesse, giochi online e similari. Il tutto in linea con la grande crescita che, negli ultimi mesi, ha caratterizzato soprattutto il mondo dei casino online, costituito per lo più da player stranieri con licenza italiana molto apprezzati dai giocatori del bel paese.

 
In termini generali i dati, che sono stati diffusi di recente, vanno a parlare del numero globale di utenti sopra i 18 anni che, a dicembre 2016, risultavano connessi a dispositivi multimediali di vario genere: si parla di due italiani su tre, circa il 64% del totale delle popolazione. Dato che è stato trainato anche da fruitori di strumenti multimediali mobili (smartphone e tablet) che hanno visto una crescita del 12% rispetto al 2015.

 
Smartphone e tablet guidano quindi la crescita della ‘multimedializzazione’ degli utenti italiani; seppure va detto che il nostro paese resta comunque indietro dal punto di vista digitale rispetto ad altre realtà europee quali Francia (dove il dato della popolazione connessa a dispositivi multimediali arriva al 79%); Regno Unito (83%); Germania (77%). E ovviamente, fuori dall’Europa, gli Usa che vedono questa percentuale attestarsi all’87%, la più alta in assoluto.

 
Una crescita evidente quindi, ma che ancora ci tiene lontani dai paesi occidentali con il più alto tasso di uso di strumenti e tecnologie multimediali. E a soffiare su questa crescita ci pensano utenti cosiddetti ‘mobile only’, ovvero che utilizzano esclusivamente dispositivi mobili, soprattutto gli smartphone, per connettersi alla rete. Anche le aziende che investono nella pubblicità da mobile sono aumentate tanto che l’Adv mobile ha fatto segnare un +53% nel 2016.

 
Questo il quadro che si può dipingere, ad oggi, dell’utenza italiana in materia di web. Uno scenario caratterizzato dall’innovazione ma con tempi tipicamente nostrani; da queste parti come noto, i cambiamenti ci mettono più tempo ad attecchire.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Redazione

Italiamac is one of Italy’s leading Mac communites, officialy recognised by Apple as an Apple User Group. Established in 1996, it has flourished into the biggest Apple-related news site in Italy. With the forum having produced over 5 million posts from nearly 100,000 members, there aren’t many places better than Italiamac to discuss and promote your Apple-related business, services, and opinions in Italy
x

Check Also

Recensione Nvidia SHIELD TV, Il miglior media streamer in circolazione

Nel mondo videoludico il brand NVIDIA è sulla bocca di tutti: dapprima per le schede grafiche ed ora per la “nuova” SHIELD TV. SHIELD TV non è solamente un’Android TV come le molte altre in circolazione, Nvidia SHIELD TV supporta una risoluzione fino al 4K (servirà ovviamente un televisore che supporti tale risoluzione) in HDR, per assicurare una qualità superiore delle immagini e una gamma di colori sempre più realistica. Si presenta in una scatola bianca con l’immagine del contenuto sul fronte e specifiche varie ...

Loading...