AceThinker iPhone Screen Recorder: Permette di registrare lo schermo di iPhone in wireless su Mac e Windows

AceThinker iPhone Screen Recorder

$29.95
AceThinker iPhone Screen Recorder
8.1666666666667

Design

8/10

    Funzionalità

    9/10

      Prezzo

      8/10

        Pro

        • AirPlay wireless su Mac e Windows
        • Possibilità di scegliere la qualità di registrazione
        • Non sono richiesti programmi di terze parti da installare sul dispositivo mobile

        Contro

        • L'installazione dell'app avviene tramite PKG e non DMG

        Quante volte vi sarà capitato di aver utilizzato la funzione Airplay con Apple TV ed il vostro iPhone per vedere magari un video o semplicemente condividere lo schermo sulla vostra TV e vedere tutto in modo più ampio. Bene, oggi grazie a iPhone Screen Recorder, software sviluppato da AceThinker, saremo in grado di trasformare il nostro Mac in Apple TV e trasmettere ciò che vediamo su iPhone sullo schermo del nostro Mac.

        Apowersoft iOS Recorder Home

        Il programma in questione è molto semplice da usare e al primo avvio avrete davanti la schermata mostrata nell’immagine qui sopra. Prima di andare nel dettaglio delle funzionalità di questo programma ci sono dei pre-requisiti che dovete soddisfare per poterla utilizzare:

        1. iPhone 4s o successivi con duplicazione AirPlay
        2. Pc con scheda wireless (qualsiasi Mac è supportato)
        3. Il software di Apowersoft installato sul vostro computer
        4. Connessione Wi-Fi per entrambi i dispositivi

        A questo punto non servirà altro che lanciare il programma, alzare la tendina del vostro iPhone dal basso verso l’alto (control center), e fare un tap su Airplay e scegliere l’opzione “Apowersoft[nome_computer]”.

        airplay

        Si avvierà all’instante il mirroring iPhone-Mac e potrete scegliere se registrare lo schermo del vostro iPhone o scattare uno screenshot. L’app funziona sia via cavo che in Wi-Fi quindi non sarete obbligati ad utilizzare il cavo per registrare lo schermo del vostro iPhone e chiaramente la qualità varierà in base alla qualità della connessione Wi-Fi che possedete.

        All’interno del programma è comunque disponibile una preferenza per scegliere se registrare a 1080p o 720p.

        schermo Apowersoft iOS Recorder

        Mi sembra inutile dirlo ma la registrazione dello schermo può avvenire in entrambe le modalità: Portrait e Landscape a seconda dell’orientamento o dell’app che si sta utilizzando.

        Le funzioni per la gestione del mirroring iPhone – Mac funzionano allo stesso modo di Apple TV, quindi se disponete di programmi che offrono la possibilità di utilizzare funzionalità AirPlay essa si integrerà egregiamente.

        Durante i miei test non ho riscontrato alcun problema di trasmissione ma, tengo a ribadire che, tutto varia in base alla connessione Wi-Fi che si ha.
        Inoltre, alcuni di voi potrebbero chiedersi: Ma perché dovrei acquistare quest’app quando posso utilizzare QuickTime su Mac che permette di registrare ugualmente lo schermo ed è gratuito?
        La risposta è semplice, QuickTime non permette di registrare lo schermo via Wireless, non permette la possibilità di scegliere il formato di output file e non permette di effettuare screenshot tramite la propria app.
        È sufficiente?

        Se sì, AceThinker iPhone Screen Recorder è disponibile al download per Windows e Mac tramite il sito ufficiale ed ha un prezzo di $29.95 ma grazie ad Italiamac potrete beneficiare di uno sconto del 10% per le versioni Windows e Mac pagandolo in questo modo soltanto $19.95.







        Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


        Pietro Messineo

        Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
        x

        Check Also

        Il case “stealth” che tiene al sicuro i prototipi di iPhone durante il trasporto

        Prima delle presentazioni ufficiali dei nuovi iPhone, gli smartphone vanno avanti e indietro dal quartier generale di Cupertino ai propri partner in Cina per la manifattura ed essendo che l’azienda tiene molto alla segretezza vengono utilizzati dei case che tengono l’identità del dispositivo top-secret.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

        Pin It on Pinterest

        Share This