Se il nome Catalyst vi è familiare è perchè ogni anno vi parliamo delle custodie di Catalyst, in inverno quelle protettive e d’estate quelle impermeabili! Oggi voglio presentarvi due nuovi case: Influence Series e Vibe Series per iPhone 12 Pro.

Contenuto della confezione:

Le custodie di Catalyst arrivano in una confezione retail in cartoncino ben curate. Frontalmente È possibile scorgere il design delle custodie, così come le informazioni tecniche e i gradi di resistenza alle cadute. All’interno della confezione troviamo:

  • 1x: Custodia custodia protettiva
  • 1x: Laccetto da polso

Influence Series:

La custodia Influence Series per 12 Pro è la variante più protettiva in grado di resistere a cadute fino a 4.5m di altezza e sono certificate MIL810G, questo significa che hanno superato i test militari di resistenza.

E il design com’è?

Il case è disponibile in due varianti: STEALTH BLACK e CLEAR. La versione che abbiamo recensito è quella “Clear” accoppiata con iPhone 12 Pro grigio siderale.

Il design è in linea con la versione che abbiamo recensito l’anno scorso per iPhone 11. I materiali sono molto buoni, plastici per la parte posteriore e siliconici per i bordi.

Inoltre, all’interno della custodia, in tutto il perimetro del bumper sono presenti tanti micro sacchetti che offrono una ottima protezione in caso di cadute. Questa tecnologia è brevettata da Catalyst e prende il nome di “Air-cushioned”.

Inoltre, i bordi della custodia sono rialzati e consentono quindi di evitare che lo schermo si graffi nel caso in cui lo dovessimo tenere a faccia in giù su una superficie.

La custodia, nella parte posteriore ha anche un bordo extra per le fotocamere, in grado di tenerle al sicuro senza farle strisciare sulle superfici.

Una novità di quest’anno sono invece i 4 agganci per il laccetto da polso, posti negli angoli della custodia. E non solo! Rispetto all’anno scorso, i ritagli per lo speaker e per il microfono  non sono posti nella parte bassa della custodia ma bensì sono posti nella parte superiore.

Vibe Series:

La custodia Vibe Series per iPhone 12 o 12 Pro è la novità di quest’anno, meno protettiva della Influence Series ma in grado di resistere in ogni caso a cadute fino a 3m di altezza e sono certificate MIL810G, questo significa che hanno superato i test militari di resistenza.

E il design com’è?

Il case è disponibile in due varianti: STEALTH BLACK e ARMY GREEN. La versione che abbiamo recensito è quella “ARMY GREEN” accoppiata con iPhone 12 Pro grigio siderale.

I materiali sono molto buoni, misto di plastica e silicone con un ottimo grip nei bordi e nella parte posteriore.

Anche in questa custodia, in tutto il perimetro del bumper sono presenti tanti micro sacchetti con un design un po’ differente da quella che vi abbiamo mostrato sopra, ma che offrono una ottima protezione in caso di cadute. Questa tecnologia è brevettata da Catalyst e prende il nome di “Air-cushioned”.

Inoltre, i bordi della custodia sono rialzati e consentono quindi di evitare che lo schermo si graffi nel caso in cui lo dovessimo tenere a faccia in giù su una superficie.

La custodia, nella parte posteriore ha anche un bordo extra per le fotocamere, in grado di tenerle al sicuro senza farle strisciare sulle superfici.

Anche in questa custodia sono presenti i 4 agganci per il laccetto da polso, posti negli angoli della custodia. E non solo! Rispetto all’anno scorso, i ritagli per lo speaker e per il microfono  non sono posti nella parte bassa della custodia ma bensì sono posti nella parte superiore.

Cosa ne penso?

Che ci crediate o meno, le custodie Catalyst hanno accompagnato me e i miei iPhone ogni anno in tutte le possibili avventure. Ho utilizzato per la maggior parte del tempo sul mio iPhone X la custodia di Catalyst (per un paio d’anni direi) e si è rivelata una custodia estremamente protettiva. I vari drop test, non intenzionali, ne sono stati la prova.

Anche la variante per iPhone 12 Pro è molto buona e sono sicuro che terrà il mio iPhone al sicuro. Quindi ne consiglio l’acquisto.

Quanto costano e dove si acquistano:

Potete acquistare le custodie di Catalyst su Amazon. Trovate la custodia Influence Series al prezzo di €43 spedizione Prime inclusa, mentre la Vibe Series è disponibile allo stesso prezzo di €43 con spedizione Prime inclusa.

Advertise

5 Commenti

  1. complimenti per le recensioni. io per un iPhone 12 pro max, sto valutando queste cover:
    evutec in fibra
    mous limitless 3.0 in fibra
    catalyst influence
    otterbox simmetry ( ho già la commuter )
    rinoshield

    purtroppo posso fare affidamento solo a recensioni online, e non è facile. ne cerco una che protegga, ma che non sia un mattone. che abbia un buon grip laterale, che non scivoli, che sia dura e che non abbia i bordi laterali troppo morbidi in cui ci siano spazi o allentamenti, perche spesso fotografo in condizioni non proprio ideali e non vorrei doverla togliere ogni giorno o che abbia giochi di allentamento nelle plastiche. ovvio, deve proteggere vetro e lenti posteriori.
    grazie

  2. Ciao Davide,
    Grazie!

    Le mous limitless sono veramente buone, ma parecchio spesse.
    Le catalyst invece sono molto buone per quanto riguarda la protezione, con uno spessore contenuto e bordo rialzato sul vetro.

    Io la utilizzo ormai da 2 anni sui miei iPhone e anche sul 12 Pro ho la Catalyst presente nella recensione :)
    Grip ci siamo, è molto duratura e non dovrai romperti lunghi per impostare normale o silenzioso grazie alla rotella!

  3. Grazie Pietro, io posso parlare solo della cover in pelle apple e otterbox commuter, che è molto spessa e pesante. ma da quello che ho visto sul sito catalyst, le dimensioni sono le stesse, solo un pelo meno spesse di quella otterbox. io ti parlavo di mous, perche mi dicevano che fossero il top. non ho capito quale dei due modelli tu abbia, so che influence è piu leggera eppure protegge di piu ( non capisco come sia possibile ), ma la vibe ha una presa migliore ( tu che le hai provate entrambe, cosa dici? ). a me basta che non scivoli dalle mani mentre fotografo sotto la pioggia o vento… ma sopratutto che non abbia i lati che si slabbrano, se tendi ad aprirli con le mani o se la tiri fuori dai pantaloni. sulla rotella non è che mi cambi la vita ( chiaro, bisogna provarlo per dirlo, come per il volume anteriore… ). di nuovo grazie. e se sceglierò catalyst ( posso fare reso su amazon della otterbox entro fine gennaio ) e dovessi trovarmi bene, magari poi comprerò pure quella impermeabile.

  4. In realty non credo che il peso influisca più di tanto, ma bensì i microsacchetti all’interno dei bordi della custodia. Per quanto riguarda il grip sono abbastanza soddisfatto per quanto riguarda la Influence series, ormai la mia custodia quotidiana. Per un paio d’anni ho utilizzato le Impact case di catalyst e non si sono mai slabbrate, anche facendo leva e metti, quindi su questo puoi stare tranquillo ;)
    Spero ti sia stato d’aiuto!

  5. Si sì grazie. In effetti la Influence ha un design un po’ più “pulito” e fine… oltre a proteggere di più. Mentre Vibe è più rugged. Perciò alla fine non scivola in mano la Influence. Però forse il retro in fibra in carbonio di Vibe protegge più della plastica di Influence? Se solo Amazon mettesse il colore blu disponibile per la Influence ( visto che ho iPhone blu Pacifico… ed il nero forse non è ideale come accoppiamento ). Grazie

TU COSA NE PENSI?