Pocket approda su Mac

sizzle maclaunch Pocket approda su Mac

Forse alcuni di voi conoscono ancora quest’applicazione con il nome “Read It Later” che, da diverso tempo ormai, si è trasformata (anche graficamente) in Pocket mantenendo la stessa funzione: salvare contenuti web per visualizzarli in seguito. Proprio per tale peculiarità il New York Times, Business Week, e TechCrunch l’hanno definita il “DVR per il web”.

pocket Pocket approda su Mac

Praticissima da utilizzare integrata a diverse app di client rss come Newsify, Flipboard, Pulse e app social quali Twitter e Tweetbot, tramite l’app iOS/Android ufficiale e via web, ora è possibile usufruire di tutte le sue caratteristiche anche attraverso un’applicazione per Mac gratuita e compatibile con OS X 10.7 o successivo e processore a 64-bit.

pocket1 Pocket approda su Mac

Realizzata da Idea Shower, Pocket permette di leggere in un secondo momento tutte le pagine web che vogliamo, ovunque noi siamo, grazie alla sincronizzazione automatica delle stesse su tutti i diversi supporti sul quale utilizziamo il nostro account Pocket: Utilissima per avere sempre “in tasca” (e pronta al primo momento libero) tutti gli articoli, video o siti web che ci sono piaciuti o che ci hanno colpito e che, magari, vogliamo archiviare, condividere o segnare come favoriti.

Probabilmente la migliore del suo genere per semplicità e compatibilità, malgrado sia unicamente in inglese. Voi cosa ne pensate?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Eva Pellizzari

Eva Pellizzari è il lato femminile di Italiamac, appassionata di Social Media Marketing, Tecnologia e ovviamente Apple. Online le piace farsi chiamare Eva Starz. E’ costantemente alla ricerca di novità tecnologiche e prova con curiosità tutti i nuovi servizi digitali che compaiono continuamente sulla rete. Eva segue anche i Social Network di Italiamac, la sua carriera conta la collaborazione come Social Marketing Expertise per l’agenzia MacPremium e player di Buzz e Deep Marketing per l’agenzia RealTime. La nostra Eva Starz, oltre ad essere una blogger da diversi anni, è una esperta di contest e non perde occasione per testare le iniziative che ogni giorno vengono lanciate sul web e sui social network per scoprirne metodologie e funzionamenti, avendo sempre le antenne sintonizzate su tutto quello che le aziende propongono in rete.
x

Check Also

“Read it Later” si rinnova e cambia nome

  Read it Later, nota piattaforma per salvare pagine web da leggere in un secondo momento ed ottimo mix tra Readability e Instapaper, da oggi sarà disponibile gratuitamente su AppStore con il nome “Pocket“. Ecco il video introduttivo ufficiale: Come prima, anche in assenza di una connessione dati potremo visualizzare i contenuti salvati e sincronizzarli tra iPhone, iPad e computer istantaneamente, ma in più potremo salvare direttamente dal browser (ad esempio con l’estensione per Firefox o il bookmarklet) o da oltre 300 apps differenti nel ...