Chip A9X di iPad Pro alla pari con l’Intel Core M di MacBook

AnandTech ha oggi pubblicato un’esame approfondito di iPad Pro, con analisi dettagliate su hardware e software, inclusa un’interessante comparativa tra il tablet dual-core con Chip A9X ed il processore Intel Core M di vari dispositivi.Il test è stato condotto per determinare a quale livello il chip ARM di Apple ha raggiunto le performance dalla linea M dei processori Intel. Sappiamo che Apple sta effettuando continui progressi nello sviluppo delle sue architetture, comparate ad Intel che ha un tasso di crescita, sulle generazione dei processori ‘Core’, molto lento.

core m macbook ipad pro Chip A9X di iPad Pro alla pari con lIntel Core M di MacBook

La recensione molto minuziosa di iPad Pro, teniamo a ribadire con chip A9X, è stata poi confrontata con la generazione di processori Core M di vari dispositivi, incluso il MacBook Retina da 12 pollici con un chip Core M “low-end”, l’ASUS Transformer Book T300 Chi con un chip Core M “high-end” e l’ASUS ZenBook UX305CA con chip Core M3 CPU.

I risultati dei benchamark rivelano che l’iPad Pro riesce effettivamente a competere con MacBook Retina di Apple e l’Asus ZenBook UX305CA in alcuni testi, vincendo la metà dei benchmark contro ogni dispositivo, ma il tablet resta indietro in alcune performance generali. Al contempo, l’high-end ASUS Transformer Book T300 Chi sorprendentemente batte l’iPad Pro in tutti i vari test di benchmark.

Evidentemente, la linea dei processori Intel Core M continua a comandare su molte delle performance, nel frattempo Apple sta cercando pian piano di colmare queste differenze.

A questo proposito, Apple vorrebbe rimpiazzare i chip Intel che attualmente monta sui Mac a favore di un chip serie A, permettendo all’azienda di migliorarsi sempre più con il lancio di nuovi prodotti. In diverse occasioni, Apple ha dovuto attendere l’aggiornamento della generazione di processori Intel per aggiornare la sua linea di Computuer fissi e portatili.

Nel Gennaio 2015, l’analista della KGI Securities, Ming-Chi Kuo, supponeva che Apple avrebbe potuto lanciare un Mac con architettura ARM entro due anni, con chip proprietario. Come abbiamo potuto notare dai benchmark del processore A9X, Apple potrebbe utilizzare i chip di serie “A” sui Mac di fascia bassa come il MacBook da 12″ Retina.

E voi, pensate che Apple svilupperà la sua propria serie di processori per Mac o continuerà ad appoggiarsi ad Intel?

Immagini tratte da MacRumors







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
  • Angelo

    ottimo lavoro davvero quello svolto da apple nella costruzione dei processori, ma l’architettura Intel è ancora difficile da battere, staremo a vedere con apple A10 e A10x

x

Check Also

Ecco come seguire l’evento Apple del 12 Settembre in Streaming

Per tutti quelli che aspettavano una conferma sulla diretta live, dell’evento che si terrà il 12 Settembre, Apple ha appena confermato il tutto. Come di consueto, la diretta live sarà disponibile al link: www.apple.com/live all’interno del quale verrà aggiunto un micro-blog, poco prima della diretta, in cui verranno pubblicate foto di ciò che accade all’esterno e all’interno della location in tempo reale. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati