I ragazzi di iDownload Blog si sono armati di santa pazienza e hanno realizzato un video che spiega come sostituire le RAM dei nuovi Mac mini 2018. Il procedimento non è affatto complicato, necessitate soltanto dei graviti giusti e di una decina di minuti liberi. 

Dopo più di 3 anni Apple ha presentato il nuovo Mac mini, completamente riprogettato ed equipaggiato di processori di ultima generazione, memoria, spazio di archiviazione e molto altro. Inutile dire che gli aggiornamenti, al momento dell’acquisto tramite negozio online, costano parecchi soldi (ben €720 per avere 2 banchi da 16GB).

Risulta infatti parecchio economico acquistare la RAM su Amazon ad esempio potete trovare un banco da 16GB della Crucial a €179 e acquistandone due pagherete un totale di €358, quasi il 50% in meno se paragonato ai €720 che chiede Apple per l’aggiornamento della RAM.

Effettivamente la sostituzione è un pochino macchinosa rispetto alla precedente versione in cui bastava svitare la base per accedere al dispositivo. In alternativa se non vi sentite proprio pratici di riparazioni allora potete portarlo in un negozio specializzato e pagare la manodopera per la sostituzione.

Non è chiaro se sostituire le RAM invalida la garanzia, ma in passato sulle macchine dotate di SLOT per la RAM (quindi non saldate) permetteva la sostituzione della memoria con banchi di terze parti senza effettivamente invalidare la garanzia.

Se siete interessati potete seguire il video qui sotto che vi guiderà nella sostituzione della memoria:

Advertise