skype ios41 Skype per iPhone aggiunge il supporto al multitasking

Come anticipato tempo fa, il team di Skype ha finalmente rilasciato un attesissimo aggiornamento per l’applicazione che è ora in grado di sfruttare pienamente il multitasking introdotto con iOS 4.0.
Questo significa che d’ora in poi Skype potrà funzionare anche in background sul nostro iPhone, consentendoci di essere sempre reperibili e di poter ricevere telefonate anche quando stiamo utilizzando altre applicazioni o quando il telefono è in stand-by.

Si tratta di una novità importantissima, che aumenta sensibilmente le possibilità di utilizzo dell’applicazione su iPhone; questo, insieme all’ultimo aggiornamento che portava con sé il supporto alle reti 3G, fanno di Skype un must-have per effettuare telefonate e chat gratuitamente (salvo eventuali costi per il traffico dati applicati dall’operatore).

Un’altra buona notizia riguarda il fatto che il team di Skype ha deciso di tornare sui suoi passi ed abbandonare l’idea di richiedere un abbonamento extra per le telefonate su reti 3G. Precedentemente, infatti, era stata comunicata la volontà di applicare una (modesta) tariffa mensile per poter usufruire di Skype sotto copertura UMTS, ma ora quest’eventualità è stata ufficialmente scongiurata.

I primi test effettuati sono assolutamente positivi: sotto copertura Wi-fi l’applicazione funziona benissimo, mentre, come prevedibile, sotto copertura 3G potrebbero subentrare alcuni problemi (account che si disconnette o chiamate improvvisamente interrotte), ma nulla che sia direttamente imputabile agli sviluppatori e al loro ottimo lavoro.

Advertise

Comments are closed.