PlainText, un editor di note minimalista per iPad e iPhone con supporto a Dropbox

plaintext1 PlainText, un editor di note minimalista per iPad e iPhone con supporto a Dropbox
PlainText è una nuova applicazione per iPhone ed iPad che permette di creare, modificare ed organizzare note che possono essere sincronizzate con il proprio account Dropbox.
Sviluppata da Hog Bay Software, gli stessi di WriteRoom e TaskPaper, PlainText si presenta come un’ottima applicazione, dotata di un’interfaccia minimalista e di una serie di funzionalità davvero pratiche.

Come già anticipato, PlainText ha un’interfaccia grafica davvero ridotta all’essenziale (seppur molto elegante), sia nella versione iPhone che iPad: l’estrema semplicità d’uso (non è possibile in alcun modo formattare il testo, aggiungere immagini o altro), inoltre, conferisce all’applicazione una rapidità senza paragoni.

Grazie a PlainText è possibile scrivere note, catalogarle in cartelle e sincronizzarle con il proprio account Dropbox (le note vengono salvate in file .txt); al primo avvio è sufficiente collegare l’applicazione al proprio account e decidere in quale momento effettuare la sincronizzazione (all’avvio dell’applicazione, al momento di eventuali modifiche o altro).

Gli unici difetti riscontrabili in questa prima versione dell’applicazione riguardano l’impossibilità di spostare documenti già creati in nuove cartelle e un piccolo bug nell’esportazione di caratteri accentati nei file .txt.
PlainText è disponibile gratuitamente con tanto di pubblicità in App Store; è possibile rimuovere gli spot iAd al costo di 3,99€.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele Contilli

Loading...