C’era da aspettarselo, l’iPad Mini 4 è più lento di iPad Air 2 secondo un benchmarks condotto da Ars Technica. Il nuovo iPad Mini non ha ricevuto molte attenzioni durante l’evento Apple della scorsa settimana ma c’è una cosa importante da dire, ovvero che sarà spedito con ben 2 GB di RAM.Con le sue nuove specifiche, l’iPad Mini 4 potrà beneficiare di un sacco di migliorie introdotte in iOS 9, tra cui il multitasking “side-by-side” ovvero utilizzare due app allo stesso momento con schermo condiviso.
E’ anche vero che il nuovo dispositivo sta un passo indietro al suo fratello più grande, ma è stato già raggiunto un ottimo traguardo rispetto ai suoi predecessori.

ipad mini 4 benchmarks iPad Mini 4 più veloce dei suoi predecessori ma più lento di iPad Air 2

Come potete ben vedere, i risultati del Geekbench 3 riportano che l’iPad Mini 4 con nome modello iPad 5,2 monta un chip A8 cloccato a 1.49 Ghz. La cosa più interessante da notare è l’upgrade siginificativo della RAM, ben 2 GB ovvero le stesse dimensioni di RAM presenti su iPad Air 2 e sui nuovi iPhone 6S.
L’aumento di RAM permette l’utilizzo di tutte le nuove funzioni disponibili in iOS 9 riguardanti il multitasking. Se pensate invece che l’iPad Mini 4 possa battere l’iPad Air 2 siete completamente fuori strada.

ipad air 4 multi core benchmark iPad Mini 4 più veloce dei suoi predecessori ma più lento di iPad Air 2

Perché queste differenze di prestazioni? Il processore di iPad Air 2 monta il chip A8X con ben 3 core, mentre l’A8 ha solamente due core. Ars inoltre afferma che l’iPad Air 2 è circa il 50% più veloce del nuovo iPad Mini 4, ma ovviamente questo nuovo iPad Mini è più veloce dell’iPad Mini 3 o addirittura dell’iPhone 6.
L’iPad Mini 4 ha completamente rimpiazzato l’iPad Mini 3 ed è disponibile all’acquisto a partire da €399.

Advertise