Danneggiata la fabbrica produttrice dei processori Apple

La Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) potrebbe fornire il 100% dei processori A10 di Apple, ma non senza intoppi.
Stando ad un nuovo report, un recente terremoto avrebbe colpito l’azienda di TSMC nel Sud del Taiwan, causando molti danni, più di quanto inizialmente si poteva pensare. Il terremoto è stato il 6 Febbraio. Inizialmente TSMC aveva confermato che l’impatto sulle spedizione sarebbe stato meno dell’un percento, ma oggi ha ammesso che i danni sono molto gravi, più di quanto si erano accertati originariamente.

Fortunatamente, pare che i danni alle varie macchine non richiederanno molto tempo per la sistemazione, ma la perdita di diversi giorni, comparata alle stime iniziali che riportavano una sistemazione di sole 48 ore, potrebbe fermare TSMC è far perdere il fatturato promesso di $5.9-6 miliardi per il quarto trimestre del 2016.

Non è una buona notizia per TSMC che dovrà essere sostituita da un’altra azienda per la produzione dei chip di Apple.

Immagini tratte da CultOfMac







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware. Sviluppatore incallito con svariate app pubbliche in App Store, la più celebre: ZTL City con svariate migliaia di download e nella TOP 10 delle app più scaricate in categoria Navigazione.
Loading...