Apple ha avviato “Upgrade Program” ad inizio mese negli Stati Uniti e ne hanno beneficiato i gestori: AT&T, Verizon, Sprint e T-Mobile. “Update Program” di Apple è un programma al quale sarà possibile partecipare solo se si è acquistato un iPhone in abbonamento presso un gestore telefonico. Tim, primo gestore Italiano a partecipare al programma Apple, porta tramite la promozione Tim Next la possibilità di decidere se tenere il proprio smartphone o sostituirlo l’anno dopo e ripartire con le rate.

CPa_YhaW8AA0lGf.png-large

Se avete in mente di acquistare con contratto il nuovo iPhone 6s vi spieghiamo come funziona questa promozione. Per attivare la suddetta promozione sarà necessario pagare €99 come contributo di attivazione e poi sarete vincolati per 24 mesi a pagare €25. Al 12° mese potrete decidere se restituire lo smartphone e cambiarlo con uno nuovo (quindi se acquistate iPhone 6s con questa promozione l’anno prossimo continuando a pagare i soliti €25 potrete decidere di cambiarlo per un iPhone 7) oppure di tenerlo.

TimNext

Perché questa promozione è conveniente se avete intenzione di acquistare uno smartphone con contratto? Tim Next in realtà vi permette di rimanere al passo con i tempi e vi permetterà di passare liberamente agli ultimi modelli solo dopo un anno. In più, come accada già per i gestori esteri, Tim Next protegge l’iPhone da danni accidentali o malfunzionamenti e prevede la sostituzione in soli 7 giorni con un contributo aggiuntivo di €5,90 al mese.

Attualmente Tim Next è disponibile per i seguenti smartphone: Samsung Galaxy S6 32 GB, 64 GB, Samsung Galaxy S6 Edge 32 GB, Apple iPhone 6 16 GB. Presto sarà aggiunto alla lista anche iPhone 6s nonappena sarà disponibile in Italia.

Advertise

2 Commenti

  1. Sarebbero 25×12= 300€ + 100 € di contributo. Cioè con 400€ l’anno, potrei avere sempre l’ultimo dispositivo uscito?

Comments are closed.