iPhone come MacBook? Il nuovo brevetto Apple

La U.S. Patent and Trademark Office (USPTO) ha pubblicato ieri un nuovo brevetto Apple il quale riguarderebbe un “accessorio elettronico” in grado di fungere da dock per trasformare iPhone o iPad in un MacBook touchscreen.  Uno speciale dock inserito al posto del trackpad dei MacBook permetterebbe a dispositivi iOS, se inseriti, di aver una memoria aggiuntiva, potenza computazionale ed altre features.

Come per una miriade di altri brevetti Apple, è possibile che questa particolare invenzione non vedrà mai la luce del sole.

Apple propone uno speciale dock con GPU integrata, tastiera, porte, schermo integrato e molto altro. Il dispositivo iOS dal canto suo offrirà CPU, RAM, touchscreen e software. Il dock in sé non sarà in grado di funzionare senza un dispositivo ospite, si legge nel brevetto.

The present application describes various embodiments of systems and methods for providing internal components for portable computing devices having a thin profile. More particularly, the present application describes an electronic accessory device available to extend and expand usefulness of a portable computing device.

 

Come fatto notare da AppleInsider, la superficie del dock sarà larga quanto iPhone 7 Plus, dimensioni similari al trackpad presente nei nuovi modelli di MacBook Pro.

Una versione ad-hock per iPad sarà disponibile senza schermo essendo che il tablet può essere utilizzato come display multi-touch. Nell’applicazione del brevetto non è definito il sistema operativo che verrà utilizzato, se iOS o macOS o un OS ibrido in grado di supportare interazioni touch.

 

Il brevetto di Apple è stato pubblicato nel Settembre 2016 con crediti all’ingegnere Brett W.Degner come inventore dello stesso.

Apple darà vita a questo brevetto o rimarrà un semplice prototipo?

Immagini tratte da iDownloadBlog







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware. Sviluppatore incallito con svariate app pubbliche in App Store, la più celebre: ZTL City con svariate migliaia di download e nella TOP 10 delle app più scaricate in categoria Navigazione.
Loading...