Apple la scorsa settimana ha rilasciato iOS 10.3 al pubblico. L’aggiornamento includerebbe parecchie nuove features tra le quali anche Trova Le Mie AirPods. Pare però che il nuovo update non sia immune da problemi e questa volta è il turno di iCloud. Alcuni utenti hanno fatto notare che tra i servizi iCloud disabilitati, prima dell’aggiornamento, essi sono stati automaticamente riabilitati al momento dell’update ad iOS 10.3.

Come fatto notare da MacRumors, Apple ha spiegato che a causa di un bug in iOS 10.3 alcuni servizi iCloud potrebbero riabilitarsi automaticamente nonostante fossero stati disabilitati in precedenza. Non è chiaro quanti utenti sono afflitti dal problema ed il motivo per cui non a tutti vengano riabilitati i servizi.

Ecco l’email inviata da Apple:

We discovered a bug in the recent iOS 10.3 software update that impacted a small number of iCloud users. This may have inadvertently reenabled some iCloud services that you had previously disabled on your device.

We suggest you go to iCloud settings on your iOS device to make sure that only the services you’d like to use are enabled.

Learn more about how to manage your iCloud settings or contact AppleCare with any questions.

The iCloud team

Non risulterebbe chiaro il motivo per cui il problema si verifichi e pare non sia stato neanche risolto con il rilascio di iOS 10.3.1 avvenuto qualche giorno fa.

Al momento Apple sta testando iOS 10.3.2, che presumibilmente dovrebbe essere rilasciato la settimana prossima, aggiornamento il quale dovrebbe risolvere il problema iCloud ed introdurre una serie di bug fix e miglioramenti.

E voi avete controllato se i servizi iCloud che avevate disabilitato sono stati riabilitati? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Immagini tratte da 9to5mac

Advertise