Apple acquisisce un nuovo cliente a spese di RIM.

halliburton italiamac1 Apple acquisisce un nuovo cliente a spese di RIM.

Ormai è una certezza, iPhone è sempre più utilizzato in azienda e spesso accompagna un iPad tra i professionisti. Non passa giorno che non arrivi la notizia di una nuova azienda che si avvicina al Mondo Apple per i noti pregi dei suoi dispositivi: semplicità, sicurezza e la qualità. Ultima, in ordine cronologico, è la HalliBurton [link], azienda specializzata nei lavori pubblici e nello sfruttamento dei giacimenti petroliferi [Wikipedia].

L’azienda diretta da Alan M. Bennett, fa sapere che ha scelto di affidarsi ad Apple e ai suoi dispositivi e di abbandonare RIM e i suoi BlackBerry. Questa decisione è un duro colpo l’azienda Canadese che vede volatilizzare ben 4.500 dispositivi mobili. L’intenzione è di passare totalmente ad iPhone entro 48 mesi in quanto il dispositivo della Apple è più sicuro rispetto al BlackBerry.

La scelta dipende anche dalla facilità con cui la HalliBurton potrà realizzare App per i propri dipendenti che verranno utilizzate durante il loro lavoro. Tutto questo associato alla sicurezza che iOS garantisce grazie alle specifiche che i tecnici Apple hanno sin da subito adottato per l’acquisizione di nuove App dall’App Store. La rigidità del sistema operativo degli iDevice è da sempre vanto per l’azienda di Cupertino e questo ha portato molti consensi nel Mondo Business che vede iPhone protagonista assoluto.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 5 anni e ama l’integrazione dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme "ad" iPhone e iPad. E' orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle "magie" della casa della mela "morsicata". Il suo lavoro di “Consulente Informatico per le Aziende” lo porta a tenersi costantemente aggiornato verso tutte le nuove tecnologie a 360 gradi.
x

Check Also

Guerra di brevetti per la Nano SIM: chi la spunterà?

La guerra dei brevetti non si ferma e da qualche giorno si è inasprita con una nuova contesa: lo standard per le nano SIM. Tre schieramenti in campo: da un lato Apple, dall’altro Nokia e Morotola, infine RIM. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati