Apple acquista macchinari per la produzione delle schede madri di iPhone 8

Stando al “The Korea Herald” Apple avrebbe recentemente acquistato dei costosi macchinari per la produzione delle schede madri che dovrebbero essere equipaggiare su iPhone 8. L’azienda di Cupertino non pianifica di utilizzare questi macchinari ma di affittarli ai propri fornitori per assicurarsi di ricevere i componenti che necessitano il più presto possibile e senza difficoltà.Sono costate ad Apple più di “dieci milioni di dollari” e saranno utilizzati per creare le sopracitate schede madri, le quali sono un componente chiave per il prossimo dispositivo di casa Cupertino. Una circuito stampato flessibile (o RFPCB), il quale combina sia tecnologie flessibili che rigide in un unica scheda madre per conservare spazio, sarebbe più difficile da produrre rispetto alle standard rigide o flessibili in PCB.

www.italiamac.it iphone7logicboard Apple acquista macchinari per la produzione delle schede madri di iPhone 8

Apple ha fatto l’acquisto dopo che una delle tre supply chain si è tirata fuori dall’accordo fatto in precedenza. Interflex e Youngpoong Electronics, due aziende Coreane, hanno affermato che la produzione dei componenti è quasi terminata.

“One of the three suppliers recently decided to back out,” ha affermato una fonte a ET News in merito all’azienda che ha ritirato l’accordo con Apple. Azienda manifatturiera Taiwanese.

The exact reason why the Taiwanese supplier withdrew from the deal with a big client Apple was not revealed. But sources say the firm may have felt a pinch on the tricky production and strict quality requirements along with low profitability.

Con un fornitore fuori dai giochi Apple ha deciso di assicurarsi che i rimanenti fornitori siano in grado di soddisfare le capacità richieste. “Per riempire questa mancanza Apple sta supportando gli altri due fornitori, entrambi Coreani, per incrementare la produzione,” ha affermato il “The Korea Herald”.

Insomma non c’è ancora nulla di chiaro e non sappiamo cosa Apple abbia in serbo per noi. Continuate a seguirci per futuri aggiornamenti.

Immagini tratte da MacRumors







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Stazioni di ricarica wireless per iPhone 8 e X a meno di €20 su Amazon

Come ben sapete iPhone 8/8 Plus e iPhone X sono stati presentati Martedì scorso e sono finalmente stati equipaggiati di un modulo per la ricarica wireless. Ovviamente Apple non include nella confezione un pad o un dock wireless per la ricarica ma è possibile acquistarne uno a pochi spiccioli su Amazon, in quanto lo standard supportato dai nuovi iPhone è il Qi.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati