Il prossimo iPhone di Apple, che chiamiamo erroneamente iPhone 8, si è detto che sarà equipaggiato di ben 3 GB di RAM proprio come iPhone 7 Plus e stando a quanto pubblicato sul microblogging Cinese Weibo il taglio di memoria massimo sarà da 512 GB.

 

Potrebbero inoltre esserci tre modelli di iPhone 8 con capacità differente, il modello base venduto con 64 GB di memoria seguito poi dai modelli da 256 GB e 512 GB.

I tagli da 64 GB e 256 GB utilizzeranno una memoria NAND flash fornita da Toshiba e SanDisk mentre il modello da 512 GB sarà equipaggiato con una memoria flash Samsung e/o Hynix.

Inoltre tutti e tre i modelli di iPhone 8 saranno dotati di 3 GB di RAM, nessuna sorpresa se ci fermiamo un attimo a pensare che iPhone 7 Plus è attualmente equipaggiato con gli stessi GB.

L’attuale iPhone da 5.5″ è stato dotato di 3 GB di RAM per poter processare dati dalla sua camera a doppia lente ecco spiegato il motivo per cui il prossimo iPhone avrà la stessa memoria.

Stando sempre a quanto riportato nel post su Weibo, iPhone 7s Plus sarà anch’esso equipaggiato con 3 GB di RAM mentre il modello di iPhone 7s continuerà ad avere 2 GB di RAM.

Non è chiaro se iPhone con display OLED utilizzerà l’ultima soluzione di 3D NAND introdotta quest’anno, ma potrebbe essere molto probabile.

Per quel che vale l’analista della KGI Securities Ming-Chi Kuo predisse che i nuovi modelli di iPhone avranno una RAM più veloce del 15% circa rispetto ai precedenti modelli.

Non ci rimane altro che aspettare l’evento di Apple per scoprire tutte le novità.

Immagini tratte da iDownloadBlog

Advertise