Secondo il NYT iPhone 8 costerà $999. E in Italia?

Fast Company affermò lo scorso Febbraio che iPhone 8 avrebbe avuto un costo di più di $1.000, forse anche $1.200 a causa dei costosi componenti. Oggi invece il New York Times ha affermato che Apple venderà il suo iPhone OLED a “circa $999”.
Se questo fosse vero il prezzo sarebbe per la versione entry-level di iPhone 8. Stando alle indiscrezioni emerse qualche giorno fa e riportanti tre tagli di memoria, 64GB, 256GB e 512GB per il nuovo iPhone, il prezzo aumenterebbe di circa $100 per ogni taglio.

Adesso che Samsung ha presentato il Note 8 con display AMOLED da 6.3″, 64GB di memoria, dual camera con stabilizzazione ottica dell’immagine e S Pen resistente all’acqua al prezzo totale di $960 presso Verizon, $930 T.Mobile e $950 AT&T, Apple non può certo tirarsi indietro e offrire un dispositivo con caratteristiche simili a minor prezzo.

Tutti i modelli di iPhone 8 saranno equipaggiati di camera a doppia lente nel retro, posta verticalmente stando alle immagini in anteprima che vi abbiamo mostrato, stabilizzazione ottica su entrambe le lenti e lente telefoto, tutto accompagnato da 3GB di RAM per supportare i processi più pesanti.

Il New York Times ha riportato in questi mesi diverse indiscrezioni, incluse le dimensioni dello schermo (5.8 pollici OLED), bordi ridotti e altro.

“Altre nuove funzionalità saranno aggiunte nel nuovo dispositivo, incluso il riconoscimento facciale per lo sblocco del dispositivo, ricarica magnetica a induzione,” scrive la fonte.

Ma se negli States il prezzo di partenza sarà $999 allora in Italia il rincaro di quanto sarà? Presumiamo di vedere un rincaro di circa €130 rispetto al prezzo in dollari. Il rincaro potrebbe essere dovuto, sia all’impiego dei nuovi componenti indubbiamente più costosi ma anche all’aggiunta delle AirPods nella confezione.
Una nostra fonte ci ha riferito che Apple includerà con iPhone 8 un paio di AirPods, ragion per cui il prezzo potrebbe lievitare.

Ci aspettiamo che Apple presente il nuovo iPhone OLED, insieme a iPhone 7s e 7s Plus, il 12 Settembre data che verrà ufficialmente confermata la settimana prossima.

Immagini tratte da iDownloadBlog







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Animoji su qualsiasi modello di iPhone è possibile con MRRMRR

Animoji, che simpatica invenzione peccato che disponibile solo per iPhone X grazie al sistema TrueDepth che permette di seguire i movimenti facciali e riportarli come emoji 3D animate. MRRMRR, app di filtri facciali già pubblica da anni in App Store si è aggiornata introducendo le Animoji, o almeno qualcosa che gli assomiglia.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...